Deadpool dal 18 febbraio al cinema, la saga degli X-Men continua

Eleonora Gitto

Dal 18 febbraio Deadpool sarà nelle sale cinematografiche italiane: la saga dei favolosi X-Men continua.

Siamo all’ottava produzione della saga degli X-Men, i supereroi mutanti che tanto appassionano gli amanti della fantascienza.

Deadpool è l’ultimo arrivato dei supereroi e si ispira al noto personaggio dei fumetti Marvel.

Anche in questo film, diretto dal regista Tim Miller, gli effetti speciali si sprecano.

Nei panni di Deadpool troviamo Ryan Renolds, già protagonista nel 2008 di “X-Men-Le Origini”.

In quel film l’attore canadese interpretava Wade Wilson, un mercenario simpatico imbattibile con la spada.

Ed è proprio questa l’origine di Deadpool. Wilson, infatti, si ammala di cancro e per guarire si sottopone a un esperimento che gli regala il “fattore rigenerante”.

Grazie a questo dono acquisterà più simpatia, più ironia e, soprattutto, più forza.

In America il film è stato vietato ai minori di 15 anni non solo per alcune scene eccessivamente violente, ma anche perché si fa troppo abuso di parolacce.

In compenso la critica cinematografica si espressa a favore del film e, soprattutto, dell’interpretazione di Ryan Renolds.

“Deadpool”, negli Stati Uniti e già uscito il 12 febbraio e sta facendo registrare ottimi incassi.

I dati di questa prima settimana, infatti, parlano di oltre dodici milioni di dollari.

Questo successo ha già portato la “Century Fox” ad annunciare la produzione di un sequel nel quale ritroveremo sicuramente gli stessi sceneggiatori Rheese e Wernick e lo stesso regista Miller.

Next Post

Nuovo battibecco social tra Kanye West e Taylor Swift

Una volta gli insulti tra star al massimo si scambiavano tramite comunicati stampa al vetriolo, ma al tempo dei social tutto è più immediato e il botta e risposta diventa più serrato e pungente che mai. Il campo di battaglia è rappresentato da Twitter e Instagram, mentre i due agguerriti duellanti […]