Dedicata a Rita Levi Montalcini la Giornata per la salute della Donna

Una donna dalla grandissima levatura morale, di grandissimo genio e sicuramente meritevole di rappresentare tutte le donne: per questo è stata dedicata a Rita Levi Montalcini la nuova Giornata per la salute della donna, che verrà celebrata a partire dal 22 aprile 2016, proprio in occasione dell’anniversario della sua nascita.

La nuova ricorrenza è il risultato di una richiesta presentata all’Esecutivo, per il tramite del ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dalla Fondazione Atena Onlus e dal Comitato Atena Donna, due associazioni impegnate proprio a favorire la divulgazione, rispettivamente della ricerca nel campo delle neuroscienze e della prevenzione della salute della donna.

La giornata è stata pensata con lo scopo di dedicare all’ampio tema della salute femminile maggiore attenzione, informazione e sensibilizzazione, con sforzi capillari su tutto il territorio. In questo modo, spiega in una nota la Fondazione Atena Onlus “si contribuirà a diffondere l’importanza di una cultura della prevenzione che affronti il tema della salute in un’ottica di educazione permanente, tale da consentire un’azione di contrasto efficace e a lungo termine rispetto all’insorgere di specifiche e gravi patologie”.

La fondazione Atena ha avviato proprio quest’anno la prima edizione del Premio Atena Donna, che viene assegnato a una donna che si è sia particolarmente distinta nel proprio ambito, con lo scopo di aumentare il valore e i cambiamenti in senso positivo nel presente e futuro delle donne.

Next Post

La Terra ha finito le risorse ieri, l’Italia già il 5 aprile

L’Earth Overshoot Day segna la data in cui la domanda annuale dell’umanità sulla natura è superiore a quello che la Terra può rigenerare in quell’anno: la brutta notizia per gli abitanti della Terra è che questo giorno è già stato raggiunto, precisamente ieri, e quindi da oggi in poi stiamo […]