Dolly Parton, un matrimonio per nascondere l’omosessualità

Lei è Dolly Parton, conosciutissima negli Stati Uniti ma anche in ambito internazionale, cantante e anche attrice, celebre maggiormente per aver interpretato il genere country.

Oggi a 70 anni una vera e propria bomba esplode nella vita privata dell’artista, le rivelazioni arrivano dal libro di Robert Randolph autore di uno scoop veramente incredibile, l’autore infatti approfondisce un particolare della vita di Dolly Parton.

La cantante, avrebbe avuto un matrimonio, con Carl Dean, di copertura per circa 50 anni, senza di fatto aver avuto figli, il tutto per nascondere una sua relazione omosessuale con l’amore della sua vita, portato avanti dall’infanzia: Judy Ogle, nel libro Randolph rivela che proprio la Ogle si sarebbe trasferita a casa della cantante fin dal momento delle nozze con Dean.

Poi ancora, quando la Parton ha subito un intervento molto importante, il marito ufficiale non era accanto a lei, ma lo era invece proprio la Ogle, in realtà la cantante aveva dichiarato: “Carl non sapeva nemmeno che io fossi in ospedale”.

Nonostante le rivelazioni di Randolph, la Parton non ha mai esplicitamente dichiarato la sua omosessualità ma, invece, ha tenuto a sottolineare la sua “profonda” amicizia con Judy Ogle tanto da dividere persino lo stesso letto ma: “In modo innocente”.

FONTE

Loading...
Potrebbero interessarti

Belen Rodriguez si redime e accetta il 20 esimo tapiro

Proprio torto non possiamo darle: se già una separazione non è certo…

Selvaggia Lucarelli si vendica di Salvo Sottile

Un antico proverbio orientale suggerisce di sedersi sulla riva del fiume ed…