Due ore dopo il parto decide di farlo sul letto dell’ospedale

La neo mamma non ha resistito, a solo due ore dal parto ha deciso che il letto dell’ospedale andava bene.

Una mamma ha confessato di aver aspettato solo due ore, dopo la nascita del suo bambino, per fare l’amore con il suo compagno.

Debbie Hodge, 44 anni, ha deciso di avere un rapporto intimo con il suo uomo nel letto d’ospedale, nonostante il recupero da un cesareo di emergenza.

La mamma ha ammesso che non poteva sentire molto a causa dell’epidurale, ma ha confessato di esser stata comunque un’esperienza “speciale“.

Debbie intervistata dal famoso magazine Sun dice: “Come donna, incinta o no, sono una persona che si trova bene nella mia pelle. Mi piace fare l’amore, e dopo ognuna delle mie prime tre gravidanze l’ho fatto di nuovo con il mio compagno nel giro di due settimane.

La neo mamma ha detto di esser stata sorpresa dalla sua gravidanza a 39 anni, il suo compagno attuale invece ha 15 anni meno di lei:

In realtà non pensavo che sarei rimasta incinta perché avevo periodi così irregolari, ma poi poco prima di Natale ho scoperto che avremmo avuto un bambino“.

Alla neo mamma è stata quindi data una stanza privata per riprendersi dall’intervento e ammette: “Mentre Amelia era nel suo lettino, io e il mio compagno stavamo facendo l’amore. C’era questa incredibile vicinanza tra noi. Non mi sentivo sexy, ma mi sentivo speciale“.

E’ stato strano, ricordo di aver sentito alcun disagio, ma avrebbe potuto essere perché avevo avuto un’epidurale“.

Purtroppo, Debbie si è separata con il suo compagno solo pochi mesi dopo la nascita di sua figlia.

Ma ora Amelia sta per iniziare la scuola, la mamma ha detto che era pronta per iniziare a uscire di nuovo e magari trovare un nuovo compagno.

Loading...
Potrebbero interessarti

Videogame, giocarci compulsivamente considerato una patologia

Già da diversi anni ormai il gioco d’azzardo patologico, definito anche azzardopatia o genericamente e…

Denzel Wathington strangola Aretha Franklin incredibile caso di omonimia

E’ accaduto in un edificio di Manhattan, precisamente a West 93rd Street…