Elvis Presley: spunta una foto su un elicottero dopo la sua morte

Elvis Presley non sarebbe morto, oltre alle teorie e agli innumerevoli avvistamenti che si susseguono ancora oggi, il re del rock n’roll sarebbe stato fotografato poche ore dopo la sua morte.

Elvis Presley sarebbe stato fotografato mentre saliva a bordo di un elicottero poche ore dopo la sua morte ufficiale, lo afferma un poliziotto dopo un video emerso nuovamente in rete.

Elvis Presley aveva solo 42 anni quando morì il 16 agosto 1977, il rapporto del coroner riteneva che  si fosse trattato di un attacco di cuore.

Da allora avvistamenti e presunte prove hanno alimentato la teoria secondo la quale il re del rock n roll non sia mai morto.

Supposti “avvistamenti” di Elvis , “discrepanze” con il suo cadavere funebre e persino un “errore” sulla sua lapide sono stati tutti usati per alimentare tali affermazioni.

A sostenere tale tesi c’è anche un ex ufficiale di polizia Monte Nicholson.

Monte, che ha lavorato nel dipartimento dello sceriffo di Los Angeles per 19 anni, è stato avvicinato poco dopo la morte di Elvis da un uomo che sosteneva di aver lavorato con il cantante.

L’ex poliziotto è apparso nel documentario del 1990 The Elvis Files, che è stato pubblicato nuovamente questo mese su YouTube, per parlare dell’incontro.

Un giorno, si è presentato al lavoro  questa persona che lavorava con lui e aveva foto di Elvis Presley che saliva su un elicottero che sembrava un elicottero governativo“, ha detto Monte.

C’erano uomini attorno a Elvis che sembravano agenti del governo. La cosa curiosa di questa foto è che questa persona ha affermato che è stata scattata diverse ore dopo la morte di Elvis a Graceland.

Fu proprio questa foto e tale affermazione a scatenare la curiosità dell’ex ufficiale di polizia che conferma come la persone che aveva sostenuto di aver lavorato con Elvis e gli aveva mostrato la foto, alcune settimane dopo era sparita nel nulla, non c’era traccia di lui neanche nella sua abitazione.

L’esperienza ha portato Monte, l’ex ufficiale di polizia, a scrivere The Presley Arrangement nel 1987, che si proponeva di dimostrare le affermazioni sulla messa in scena organizzata per la morte del re del rock and roll.

Loading...
Potrebbero interessarti

Kirk Douglas, l’intenzione e’ passare e proseguire dopo i 100

Il 9 dicembre uno dei più grandi attori di Hollywood ancora in…

Neymar Jr. fitta una villa stile Reggia di Versailles

I personaggi dello spettacolo e dello sport ci hanno abituato un po’…