Ecco perchè gli alieni non ci contattano

Redazione

Perchè gli alieni non ci contattano, come mai fino ad ora non siamo stati ancora contattati da una qualsiasi civiltà extraterrestre.

Ecco perche gli alieni non ci contattano

Gli alieni non ci contattano perchè si sono estinti

Recentemente, due ricercatori hanno deciso di rispondere alla domanda su un eventuale contatto alieno e hanno avanzato un’ipotesi insolita: le civiltà sviluppate hanno semplicemente interrotto il loro sviluppo o sono morte. Gli scienziati hanno pubblicato le loro scoperte sulla rivista Royal Society Open Science.

Una nuova ipotesi suggerisce che man mano che le civiltà aliene crescono e si sviluppano tecnologicamente, alla fine raggiungono un punto di crisi in cui l’innovazione non può più tenere il passo con la domanda di energia.

L’unico modo ragionevole è abbandonare il modello della “crescita costante” a favore del mantenimento dell’equilibrio. In questo caso, la civiltà perderà l’opportunità di viaggiare verso altre stelle, affermano i ricercatori.

Gli scienziati sono giunti a tali conclusioni quando hanno studiato il processo di crescita urbana. Questi studi hanno dimostrato che le città aumentano in termini di dimensioni e consumo di energia ad un ritmo esponenziale all’aumentare della popolazione, portando inevitabilmente a punti di crisi, o singolarità, che portano a rapide interruzioni della crescita, seguite da un crollo ancora più rapido, che pone fine alla civiltà.

Ipotizziamo che una volta che una civiltà passerà a quella che può essere descritta come una città globale praticamente connessa, sperimenterà un ‘esaurimento asintotico’, una crisi finale in cui la scala temporale dell’intervallo di singolarità diventa più piccola della scala temporale dell’innovazione“, hanno affermato.

Le civiltà vicine al collasso saranno le più facili da rilevare per l’umanità, suggeriscono i ricercatori, poiché dissiperanno una grande quantità di energia. Ciò significa che l’umanità sarà la prima a scoprire la vita intelligente, ma ancora sottosviluppata, scrivono i ricercatori.

Per prevenire la loro morte, le civiltà potrebbero rifiutarsi di viaggiare verso altre stelle per motivi di benessere sociale, suggeriscono i ricercatori. Sebbene tali civiltà non saranno in grado di abbandonare completamente l’esplorazione spaziale, non si espanderanno su una scala abbastanza grande da stabilire un contatto con la Terra.

Gli scienziati sottolineano che la loro proposta è un’ipotesi convenzionale, d’altronde altre ipotesi recentemente venute alla luce sono legate alla possibilità di una vita extraterrestre al di fuori del nostro concetto di vita.

Next Post

Cometa possibile killer di pianeti, è gigante

Nuove informazioni sono arrivate dal telescopio spaziale Hubble, si tratta di una cometa gigante, la più grande mai osservata. Nuove informazioni sulla cometa gigante scoperta nel 2010 Secondo gli scienziati, la dimensione della cometa ha un nucleo 50 volte più grande di quello che si trova comunemente. Scoperta per la […]
Cometa possibile killer di pianeti gigante