Le città più piovose sono quelle tonde, lo dice la scienza

Redazione

Un nuovo studio ha scoperto che le città triangolari subiscono meno precipitazioni rispetto alle città quadrate o rotonde.

Le citta piu piovose sono quelle tonde lo dice la scienza

Le città più piovose sono quelle rotonde e quadrate?

Gli autori dello studio ritengono che l’interazione dell’ambiente con la forma della città possa essere presa in considerazione quando si progettano futuri spazi urbani che dovrebbero facilmente sopportare gli effetti del cambiamento climatico.

Come riporta il sito web esoreiter.ru, le inondazioni urbane sono una preoccupazione crescente poiché sperimentiamo eventi meteorologici sempre più estremi. Le città sono particolarmente vulnerabili a eventi come le inondazioni improvvise, poiché vaste distese di giungla di cemento hanno uno scarso drenaggio.

Un nuovo documento di ricerca pubblicato sull’Earth’s Journal ha esaminato se la forma di una città può influenzare il tempo. Gli autori hanno deciso di studiare l’influenza della forma, notando che anche alcune delle città apparentemente più umide della Terra, come Londra, erano rotonde.

Osservando città rotonde, quadrate e triangolari (come Dallas, New York e Los Angeles, rispettivamente), hanno confrontato i risultati della ricerca meteorologica e delle previsioni del flusso d’aria e delle simulazioni dei vortici per vedere come la forma può influenzare il tempo. Hanno anche confrontato questo con le aree esterne della città sia nell’entroterra che lungo la costa.

I risultati hanno mostrato che l’effetto della forma è più importante nelle città costiere, poiché il flusso d’aria proveniente dalla città interagisce con la brezza marina. Le città rotonde hanno avuto il 78,6% di precipitazioni in più rispetto alle città triangolari.

Dato che il cambiamento climatico aumenterà il rischio di precipitazioni in futuro, le città hanno speso enormi risorse per studiare e implementare varie infrastrutture come strategie di adattamento“, scrivono gli autori dello studio.

I nostri risultati evidenziano un ruolo poco compreso ma importante della pianificazione urbana, soprattutto nelle aree costiere. La forma rotonda della città mostra i potenziali rischi di precipitazioni estreme e, di conseguenza, il rischio di inondazioni”.

Tuttavia, gli autori dello studio osservano che i risultati non sono privi di limitazioni e sperano di affrontarne alcuni esaminando l’effetto della forma della città in diverse condizioni di vento. Per ora, concludono che lo studio fornisce spunti di riflessione su come possiamo affrontare alcuni dei problemi di sostenibilità nello sviluppo dei nostri spazi urbani.

Next Post

Ecco perchè gli alieni non ci contattano

Perchè gli alieni non ci contattano, come mai fino ad ora non siamo stati ancora contattati da una qualsiasi civiltà extraterrestre. Gli alieni non ci contattano perchè si sono estinti Recentemente, due ricercatori hanno deciso di rispondere alla domanda su un eventuale contatto alieno e hanno avanzato un’ipotesi insolita: le […]
Ecco perche gli alieni non ci contattano