Enorme statua di Buddha viene fuori dai grattacieli cinesi

Redazione

Nel sud-ovest della Cina, nella città di Chongqing, i lavoratori hanno scoperto una statua di Buddha, che per molti anni si è “nascosta” dietro cumuli di detriti e boschetti di piante.

Enorme statua di Buddha viene fuori dai grattacieli cinesi

Quando i lavoratori hanno ripulito completamente l’area tra i due grattacieli dai detriti, hanno liberato alla vista questa grande statua di Buddha.

I residenti locali hanno detto che avendo vissuto per molti anni nella zona, non sospettavano nemmeno che un’enorme statua potesse essere nascosta dietro le loro finestre, dietro un mucchio di spazzatura. 

Le piante troppo cresciute lo nascondevano completamente, quindi la statua era invisibile alle persone che vivevano nelle vicinanze.

La reliquia scoperta, raffigura un Buddha seduto con una pietra rotonda tra le mani. La statua non ha la gamba sinistra, i polsi e la testa. Si presume che avrebbe potuto essere perso a metà del secolo scorso.

Al momento non si sa nulla dell’origine di questo manufatto, non ci sono neppure dichiarazioni ufficiali da parte degli scienziati e sul web sono iniziate vivaci discussioni sull’epoca della sua creazione.

Un funzionario dell’Amministrazione del patrimonio culturale di Chongqing ha anche affermato che l’età della reliquia non è stata ancora stabilita e che ora stanno sviluppando un piano per salvare il monumento.

fonte@Anomalien.com

Next Post

Scienziati: La Terra entrata in un nuovo ciclo di estinzione di massa

Le estinzioni di massa stanno causando la distruzione di tutta la vita sul pianeta. Gli scienziati hanno scoperto che sulla Terra si verificano cataclismi globali ogni 27 milioni di anni. Molto probabilmente il prossimo ciclo è già iniziato. Negli ultimi 500 milioni di anni, ci sono stati cinque disastri abbastanza grandi sul […]
La Terra entrata in un nuovo ciclo di estinzione di massa