FBI conferma: Hitler sostituito alla fine della seconda guerra mondiale
Hitler sostituito alla fine della seconda guerra mondiale

I documenti dell’FBI confermerebbero che il leader della Germania fu sostituito da un sosia e si sottopose ad una chirurgia plastica per fuggire all’estero.

L’FBI ha indagato sul fatto che Adolf Hitler si era sottoposto ad una “chirurgia plastica e sostituito da un sosia che ha preso il suo posto alla fine della seconda guerra mondiale“.

Il leader nazista è stato presumibilmente scambiato con un sosia negli ultimi giorni della Seconda Guerra Mondiale, così da poter fuggire in Argentina, secondo i file dell’FBI.

Documenti dell’FBI declassificati rivelano gli sforzi degli Stati Uniti per sondare le voci secondo cui Hitler sarebbe in qualche modo riuscito a sopravvivere alla Seconda Guerra Mondiale.

Hitler era stato avvistato in Brasile con Eva Braun in un hotel in una città chiamata Casino.

Gli agenti dell’FBI avevano intervistato un uomo che sosteneva che Hitler aveva scambiato il suo ruolo con un sosia pochi giorni prima della fine della guerra.

Sosteneva che il capo nazista fosse fuggito dalla Germania negli ultimi giorni della seconda guerra mondiale e fosse andato in Sud America.

Sosteneva di essere preoccupato di consegnare le sue informazioni all’FBI, l’uomo, il cui nome non è stato rivelato, ha affermato di aver visto Adolf Hitler nei primi anni ’50 a Buenos Aires.

Affermò che il Fuhrer aveva subito un intervento di chirurgia plastica per sembrare molto più giovane.

I successivi file declassificati, rivelano che l’uomo è stato intervistato e ha affermato di non aver depositato il rapporto all’FBI.

La storia racconta che Hitler si sparò mentre i russi erano alle porte, e il suo corpo fu successivamente bruciato.

Le autorità russe, all’epoca, hanno anche affermato che Hitler era ancora vivo.

Anche il leader sovietico Josef Stalin ha negato sempre la sua morte al presidente degli Stati Uniti Harry Truman.

I teorici della cospirazione hanno affermato che i leader nazisti sono fuggiti in Sud America insieme a tesori di tesori rubati dall’Europa.

Si è persino affermato che un’ala superstite delle SS abbia proliferato lì, continuando la sua missione creando il Quarto Reich.

Potrebbero interessarti

Boris il genio russo rivela: Nella Sfinge i segreti dell’umanità

Un piccolo genio russo ha condiviso le sue informazioni, lasciando di stucco…

Il pozzo della morte, l’incredibile follia in India – Video –

Si tratta della “follia” del momento, un livello assolutamente nuovo di pazzia…