Fedez incredibile: a 16 anni giravo con la pistola nello zaino

Amore, lavoro, carriera: a Fedez sembra non mancare nulla in questo momento, ed infatti in questi giorni si sta godendo una vacanza di lusso a Miami insieme alla sua Chiara Ferragni.

Tra giri in barche di lusso, serate ballerine e dolci coccole i due fidanzati non perdono occasione per pubblicare foto che li ritraggono insieme.

Fedez però ha trovato anche il tempo di rilasciare una esaustiva intervista al Corriere della Sera, in cui si mette a nudo e si racconta tra presente, passato ed impegni futuri.

Il rapper di Buccinasco in primis racconta il suo passato, forse un po’ turbolento, fatto di bullismo e pistole nello zaino quando usciva il sabato sera con gli amici, appena 16enne.

Era un bambino paffutello ma racconta di non essere stato bullizzato per questo motivo, nonostante più di una vota sia tornato a casa negli anni delle media senza le scarpe a piedi: “Non era per la grassezza, era il contesto. Casa mia era al confine tra Buccinasco e Corsico, leggendo un libro su Vallanzasca mi sono accorto che metà dei miei compagni di classe avevano cognomi poco raccomandabili. A quei tempi c’erano mode da seguire e io non le seguivo. Non ho mai giocato a calcio, non avevo un motorino da truccare, ascoltavo musica diversa dagli altri e non ero molto socievole”.

Poi il racconto della pistola nello zaino perché “all’età di 16 anni frequentavo il collettivo Il Muretto, dentro del rap milanese, una comunità multietnica con romeni, albanes, nigeriani. C’era anche Emis Killa. Il padre di un mio amico era appena uscito dalla prigione, dopo essersi fatto 30 anni, e veniva in giro con noi. La sera ci spostavamo alle Colonne di San Lorenzo. ogni tanto, siccome temeva di essere fermato ci dava la sua pistola per tenergliela. Io nella mia sconsideratezza la mettevo nello zaino. Una roba che oggi mi dico coglione…”.

Poi ha parlato anche della fidanzata Chiara Ferragni. Ha escluso l’ipotesi nozze (“non credo nel rito del matrimonio. Due persone possono stare insieme tutta la vita senza sposarsi”) ma rilanciato con quella di un bambino (“più verosimile”), e messo le cose in chiaro sulla questione  conto corrente: “E comunque io sono più ricco di Chiara, diciamocelo”.

Fedez è in un periodo d’oro della sua carriera, in Tour con l’amico J-Ax con l’album Comunisti con Rolex: “Avremmo potuto fare un concerto a San Siro ma ci siamo cagati sotto, temevamo di non riempirlo. Un peccato, visto come sta andando. Però possiamo essere contenti: di nostri colleghi che fanno quattro date al Forum non ce ne sono tanti”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Rai, multa di 25 mila euro per la bestemmia di Tiberio Timperi

In televisione ormai se ne vedono di tutti i colori, e non…

Paola Caruso si è beccata un pugno in faccia a Supervivientes 2017

È andata all’estero per cercare fortuna, per aumentare la sua notorietà in…