Finge che sia mezzanotte per mandare a letto la figlia e fare festa

Redazione

Una mamma ha simulato il conto alla rovescia di Capodanno per mandare sua figlia a letto presto in modo da poter fare festa con gli amici.

Una scena quasi analoga molti la ricorderanno nel film di Fantozzi, quando ad un veglione di Capodanno, il maestro di musica finge una mezzanotte che in realtà non è, per poter andare a suonare anche in altri locali, in questo caso però i motivi erano un po’ diversi.

La mamma ha ammesso di sentirsi dispiaciuta dopo aver ingannato la figlia di sei anni alla vigilia di Capodanno in modo che potesse ubriacarsi e ballare con i suoi amici.

L’anonimo genitore afferma che la sua bambina era stata così entusiasta di restare sveglia per il nuovo anno e di guardare la tv fino a tardi per attendere l’arrivo del 2020.

Sua figlia aveva un cappello da festa ed una trombetta per attendere lo scoccare della mezzanotte, dall’altra parte sua madre non vedeva però l’ora di poter fare festa con gli amici.

La mamma, peraltro molto giovane 25 anni, ha rivelato su un famoso social: “Non volevo che lei si alzasse nel cuore del mattino, perché volevo fare festa con i miei amici e non volevo davvero che vedesse me e i miei amici mentre bevevamo qualche bicchierino di troppo“.

Le ho mostrato un video di YouTube della mezzanotte del 2018 e tutti gli amici che erano in casa hanno fatto finta che fosse il 2020 e hanno urlato felice anno nuovo“.

Questo è stato circa 4 ore prima del vero e proprio Capodanno, dopo di che, l’ho messa a letto e lei è andata a dormire con il sorriso sul viso“.

Adesso mi sento un po’ triste per come l’ho ingannata.

La giovane mamma finge la mezzanotte per mandare a letto la figlioletta.

La giovane mamma ha chiesto consigli su Reddit sull’episodio e se davvero aveva avuto torto.

Molti sono stati i commenti, qualcuno amareggiato ha risposto: “È un po’ strano il fatto che hai preferito fare festa con gli amici piuttosto che stare con tua figlia.

Qualcuno ci è andato giù in modo più pesante, scrivendo: “Hai sprecato un bel momento, sei responsabile di un bambino piccolo“.

Molti però si sono schierati con la mamma difendendola con alcuni commenti: “Anche i genitori hanno diritto a fare festa e la bambina in fondo non è stata ferita in nessun modo“.

Un utente la vede in modo completamente diverso: “E’ stata una cosa dolce! Non l’hai ingannata, in realtà hai creato un momento ed un’esperienza a cui poteva partecipare, così si è sentita inclusa e speciale, pur garantendo, come genitore, di farle avere le ore di sonno adeguate” .

Next Post

Chi sono le persone che hanno viaggiato nel tempo?

Sono diversi gli episodi eclatanti di persone che affermano di aver viaggiato nel tempo, alcuni di essere arrivati dal futuro, altri semplicemente che hanno ricordato di aver viaggiato nel tempo. Proviamo a racimolare le informazioni riguardanti i casi che sono ancora oggi avvolti dal mistero, tra questi certamente c’è quello […]
Chi sono le persone che hanno viaggiato nel tempo