Fiocco azzurro sul profilo Instagram della Chiatti, in arrivo il secondo bebé
Fiocco azzurro sul profilo Instagram della Chiatt

Sul giornale “Grazia” Marco Bocci conferma la gravidanza di Laura Chiatti, 33 anni, già mamma di suo figlio Enea, che oggi, venerdì 22 gennaio, compie un anno.

“Per il momento preferisco non fare commenti, cerchi di capire”, ha dichiarato Bocci al giornale, ma poi si sbottona: “Fin dal primo giorno del nostro amore, Laura e io abbiamo deciso di avere una famiglia numerosa. fare i genitori ci piace da morire: noi attori rischiamo di vivere fuori dalla realtà, ma i figli e le responsabilità familiari ci riportano con i piedi per terra”.
“Da quando sono padre la mia vita è cambiata, anche il lavoro, oggi ruota intorno a Enea”, sottolinea Marco Bocci.

Solo due giorni fa Laura Chiatti, rispondeva radiofonicamente nel programma di Selvaggia Lucarelli, proprio sulla gravidanza, dicendo “è una roba che scrivono…”, ma poi posta su Instagram la foto di un grande fiocco azzurro, lasciando intendere di aspettare un fratellino per il piccolo Enea.

“Ha rivoluzionato la mia vita. Fino a ieri ho dedicato tutto me stesso al lavoro, ma oggi miofiglio mi riporta con i piedi per terra. E mi impedisce dicadere nella trappola più pericolosa del nostro mestiere. Davanti al piccolo mi sciolgo e non riesco a contraddirlo. Sono talmente innamorato di lui che rischio di viziarlo. Ho la fortuna di crescere un figlio in un periodo in cui essere padre è più facile: siamo tutti più presenti, più consapevoli e più “operativi”. Non mi limito a giocare con lui, ma gli do da mangiare e gli cambio i pannolini”, dice Bocci in merito al primogenito.

Secondo l’attore sua moglie è una mamma fantastica: “La migliore che potessi augurarmi. Ha una predisposizione naturale a prendersi cura dei bambini. Pochi lo sanno, ma già prima di avere Enea era una mammina per i suoi nipoti. E’ dolcissima, presente e sdrammatizza tutto: ho visto queste qualità in pochissime giovani donne”.

Il piccolo Enea “Ci ha uniti ancora di più. Laura e io siamo irrazionali, due tipi fuori di testa. Siamo portati ad agire d’impulso sull’onda della passione. Enea l’abbiamo voluto da subito, sapevamo che avrebbe cementato il nostro amore. Oggi siamo un po’ più stanchi, facciamo i turni per dormire, ma non immagina quanto siamo felici. Tutte le nostre scelte ruotano intorno al bambino. Laura e io ci diamo il cambio: quando lei gira un film, io cerco di non lavorare. E viceversa. Comunque, più di cinque giorni lontano da loro due non posso stare”, conclude Bocci.

Potrebbero interessarti

Alice Sabatini bersagliata per le forme “troppo” morbide

Forse è stata una delle miss Italia più chiacchierate, quella dello scorso…

Rolling Stones, nuovo disco e una mostra a Londra per celebrarli

Mezzo secolo di successi, di una carriera sfolgorante, che deve essere celebrata…