Firenze, città con gli affitti più alti anche nel 2016

Eleonora Gitto

Firenze anche nel 2016 è la città con gli affitti più alti

Il capoluogo toscano è fra le città in cui i canoni di locazione crescono maggiormente rispetto all’anno scorso.

A Firenze si registra, infatti, un incremento del 2,5% rispetto alla media italiana del +0,2%. Il rapporto è stato elaborato da Solo Affitti, insieme a Nomisma.

Come il solito, situazioni molto differenziate al Sud e al Nord: vi sono contrazioni, anche importanti, degli affitti nel meridione, mentre al nord la tendenza è al rialzo.

Vuol dire che si allarga ulteriormente la forbice tra Nord e Sud quanto a ricchezza e ripresa economica. Il Paese a due velocità è così ormai da qualche tempo immemorabile.

A Trieste l’aumento dei prezzi è stato ad esempio del 10,3%, e a Trento del 6,3%, mentre a Venezia del 2,1%.

Sempre a Firenze la tipologia di immobile più richiesta è quella del bilocale, soprattutto nella zona del centro, col 35,8% delle richieste.

Poi ci sono i trilocali, per lo più nelle zone di pregio e intermedie, col 23,8%; quindi ci sono i monolocali al centro e nelle zone intermedie, col 20,8%.

Scarsa richiesta invece per gli appartamenti ancora più grandi, con circa il 15%.

Next Post

Inter, il Club seleziona personale: le posizioni aperte

Il Football Club Internazionale Milano SpA, meglio conosciuto come Inter, è pronto a selezionare personale per nuove assunzioni: ecco le posizioni aperte. Lavorare per l’Inter per molti appassionati di calcio può essere un sogno che oggi potrebbe avverarsi si avvera, il club sportivo milanese, infatti, seleziona personale per assunzioni e […]
Inter, il Club seleziona personale le posizioni aperte