Fossil Vapor VS Apple Watch; la sfida è iniziata

Eleonora Gitto

Fossil al CES 2017 ha presentato Misfits Vapor, lo smartwatch che sfida il blasonato Apple Watch.

Fossil dopo l’acquisizione di Misfits torna sul mercato con un dispositivo che sarà molto apprezzato dagli sportivi che non vogliono rinunciare allo stile classico.

Vapor, infatti, è uno smartwatch circolare con la cassa di acciaio che costa 199 dollari.

Sfoggia uno schermo tattile, è dotato di un sensore per il controllo della frequenza cardiaca, a 4 GB di storage integrato per ascoltare musica e un processore Snapdragon Wear 2100.

La connessione è assicurata da moduli Wi-Fi e Bluetooth e può contare su diversi sensori per tracciare diverse attività fitness.

Tra questi troviamo anche un accelerometro, un altimetro e un giroscopio.

Vapor è un prodotto premium che il produttore offre nei colori nero, oro e rosa.

Al CES di Las Vegas Fossil ha presentato anche il fiore all’occhiello del prodotto: la versione pre-lancio con un display AMOLED agganciato a un cinturino da 44 mm.

Anche questo gioiellino ha un display circolare da 1,39″ a 326 ppi ed è circondato da una ghiera che permette di rispondere alle notifiche e scorrere tra watchface, app e così via.

Questa versione sarà disponibile entro l’anno. Questo top di gamma, assicura il produttore, avrà un’autonomia di due giorni con una singola ricarica.

Per navigare con questo avveniristico smartwatch basterà sfiorare il dito intorno al bordo del display e selezionare l’applicazione desiderata.

Misfit Vapor è impermeabile fino a 50 metri e traccia automaticamente, oltre alle attività fisica, anche sonno e battito cardiaco.

Next Post

Auguri a Paolo Conte: i suoi primi 80 anni

Auguri a Paolo Conte: i suoi primi 80 anni Ottanta anni spesi bene. Prima per diversi anni avvocato, poi cantautore di livello. A ottobre aveva rilasciato un’intervista a Repubblica: “Come mi preparo? Mi preparo, in qualche modo, con fatica, ma la speranza è che ci sia ancora qualcosa da sognare”. […]
Auguri a Paolo Conte: i suoi primi 80 anni