Gianluca Vacchi, altro che bancarotta: guadagna anche un sosia polacco

In questa estate caldissima si è parlato molto di Gianluca Vacchi, e non solo per i suoi balletti o per la sua nuova fidanzata, che è nientemeno che una ex finalista a Miss Mondo: all’istrionico imprenditore sono stati pignorati beni per 10 milioni di euro, per un debito non pagato con una banca.

I più feroci detrattori lo vedevano già ridotto sul lastrico, ed invece lui, tra una vacanza e una serata, ha così liquidato la questione, in un’intervista al Quotidiano. net: “Ho ricevuto migliaia di commenti sui social network, con offese di ogni tipo, come se fossi un crac finanziario. Invece è qualcosa che accade a migliaia di risparmiatori oggi… A prescindere dall’entità patrimoniale di ognuno di noi, se i tuoi consulenti ti dicono che ci sono state delle irregolarità nel conteggio degli interessi, mi sembra normale far chiarezza. E si è arrivati al contenzioso… Pignoramenti? Sono oggetto di mio reclamo e non riguardano né ville, né barche. L’istituto ha messo in campo i suoi strumenti, io pagherò se e nella misura in cui il tribunale riterrà. Su questo non si discute”.

Quel che è certo è che “Mister Enjoy” non è apparso minimamente scalfito dal colpo assestatogli dal Banco Bpm e per la quarta volta quest’anno si è esibito – per quattro ore – alla consolle della disco-luxury di Milano Marittima, “Pineta”.

Inoltre è talmente seguito ed ammirato, a livello internazionale, che un uomo polacco è arrivato a “invecchiarsi” per poter assomigliare a lui e divenirne suo sosia.

L’incredibile assomiglianza con il “nostro” Mr. Enjoy ha fatto balzare agli onori della cronaca Pawel Ladziak, che si è colorato barba e capelli di bianco per cercare di sembrare un po’ più maturo rispetto alla sua età, 35 anni.

Ma ciò che davvero rende increduli e stupisce tantissimo, è la metamorfosi che l’uomo ha subito negli anni. Sul suo profilo Instagram, infatti, Pawel Ladziak ha postato alcune foto che lo ritraggono prima di questo grande cambiamento.

Pawel vuole diventare un fenomeno della Rete, si definisce influencer su Instagram e confronta spesso le sue foto con quelle dell’inimitabile fenomeno italiano.

Next Post

Roman Polaski, l’accusa di stupro non sarà archiviata

In poche ore un’altra doccia fredda per il celebre regista: dopo che una terza donna è apparsa dal nulla per accusarlo di averla violentata quando ancora era minorenne, un tribunale ha respinto la richiesta di archiviazione per un’altra richiesta di condanna per stupro, che quindi dovrà affrontare, assieme a tutte […]