Gina Lollobrigida torna a parlare del suo falso matrimonio

Siete scettici nel credere che una donna possa risultare sposata a sua insaputa?

Se certamente è difficile da credere, è quello che è accaduto alla diva Gina Lollobrigida, che ha scelto Domenica Live per raccontare come è andata a finire la storia con il suo ex-fidanzato, Javier Rigau, circa trent’anni più giovane di lei.

A quanto pare l’ex compagno si è reso protagonista di quella che lei ha più volte definito una “truffa in piena regola”: in pratica l’ha sposata senza che lei sapesse di star firmando il suo certificato di matrimonio.

L’ho scoperto solo nel 2013, è tutto falso, abbiamo mille prove contro di lui”, dice l’attrice 89enne riferendosi a Francisco Javier Rigau. “Ho conosciuto questo ragazzo, Javier, circa nel 2000 a Montecarlo, ci siamo un po’ frequentati e nel 2006 mi ha chiesto di sposarlo. All’inizio ho anche accettato ma poi ho capito che era una cosa totalmente sbagliata. Quindi l’ho chiamato a Barcellona e gli ho detto che non l’avrei sposato e pensavo avesse capito“.

Successivamente nel 2009, sempre da quanto si apprende dal racconto dell’attrice, i due si sono incontrati a Roma e lui le ha regalato un collier con una smeraldo e le ha detto: “io ti voglio sposare” ma anche: “oltre lo smeraldo mi diceva che aveva un palazzo a Barcellona per me se lo sposavo …  e io gli rispondevo … levatelo dalla testa perché io non sono da comperare o accetti la mia amicizia o te ne va con nulla…”.

L’attrice ha poi detto che “solo nel 2013 ho saputo che ero sposata senza saperlo … ho visto su internet … ” concludendo con: “appena ho saputo sono andata direttamente dai carabinieri” e specificando di non aver più voluto parlare con lui.

Loading...
Potrebbero interessarti

Michael Caine e la sua dipendenza dall’alcool

Michael Caine ha confessato la sua passata dipendenza dall’alcool nel corso di…

George Michael, ex amante Paul Stag: aveva una parola d’ordine per la droga

Dalla prematura morte della popstar George Michael, hanno cominciato a spuntare fuori…