Google Pixel 2 XL: l’azienda indaga sulle bruciature dello schermo
pixel 2 xl problemi class action

Secondo quanto riferisce l’autorevole fonte di TheVerge, Google avrebbe avviato una vera e propria indagine riguardo il problema della bruciature dello schermo per quanto riguarda il dispositivo Pixel 2 XL.

Non era certo questo che si aspettava Google quando circa venti giorni fa ha presentato i nuovi dispositivi Pixel 2017, occhi puntati sul Pixel 2 XL , quello con una finestrella in alluminio bianco e vetro nero in alto. Google contava di far diventare quello un vero e proprio dispositivo iconico, poi i veri Pixel 2 XL sono usciti e gli utenti, pare, si sono trovati di fronte ad un problema legato al display del dispositivo.

pixel 2 xl google indaga bruciature schermoNon si conosce ancora la piena portata dei problemi schermo Pixel 2 di XL, (la lista da lavanderia come ironizzano dagli Stati Uniti) ma Google sta “indagando attivamente” su tali problemi, intanto mentre aspettiamo che Google completi la sua indagine, la questione interessante su cui meditare è ciò che esattamente Google spera di raggiungere con i suoi telefoni Pixel. Se chiedete alla società stessa, l’hardware mobile non è più un hobby, se se chiedete ai fan appassionati della famosissima fotocamera Pixel, non ci saranno che lodi per la linea Google di tali dispositivi.

Il Pixel d’altronde è la vera e propria risposta Google all’iPhone della Apple, ma la realtà dei fatti è che l’azienda cerca solo di intaccare, almeno in parte, il predominio assoluto, per quel che concerne il mercato Android, della Samsung. In entrambi i casi, il primo obiettivo di Google è lo stesso: l’azienda vuole essere presa seriamente in considerazione come un’azienda hardware.

Questo è il motivo per cui le problematiche delle quali si parla, legate alle bruciature dello schermo del Pixel 2 XL sono un problema importantissimo per Google che sta puntando tutto, almeno per il mercato mobile, proprio su questi dispositivi, d’altronde anche il prezzo proposto per la serie Pixel 2 e Pixel 2 XL premia l’azienda, il mercato hardware di Google ora è nella fase di sviluppo della propria reputazione. Tutti conosciamo il nome di Google e il suo logo per il famosissimo motore di ricerca, ma non siamo abituati a vedere quel marchio su un vero prodotto hardware. Quindi questo è il momento in cui molti acquirenti stanno formando la propria opinione sulla bontà dei prodotti del colosso.

Loading...
Potrebbero interessarti

L’eterno dilemma di ogni festa: quale sarà il giusto regalo?

Essere invitati ad un party è sempre un piacere: che si tratti…

Facebook, attenzione alla privacy: ecco che cosa sapere

Attenzione alla privacy su Facebook: ecco che cosa sapere. Oggigiorno, in un…