Grande concerto a Teramo per festeggiare i 70 anni dell’indimenticabile Ivan Graziani

Nato a Teramo, comune italiano capoluogo dell’omonima provincia in Abruzzo, il 6 ottobre del 1945, proprio nella giornata di ieri, 6 ottobre 2015, avrebbe compiuto un grande traguardo spegnendo ben settanta candeline. Stiamo parlando nello specifico del talentuoso ed indimenticabile cantautore e chitarrista italiano Ivan Graziani prematuramente scomparso il 1° gennaio del 1997 all’età di 51 anni a causa di un terribiloe tumore al colon contro il quale lottava da quasi due anni. L’artista si è spento all’interno della propria casa di Novafeltria, comune italiano della provincia di Rimini, in Emilia-Romagna, dove aveva chiesto di tornare dall’ospedale per le festività natalizie.

Sin da bambino, Ivan Graziani ha manifestato un profondo interesse per la chitarra e per il disegno e quando era solamente un ragazzo, all’età di 18 anni, è stato scelto da Nino Dale per suonare la chitarra nel suo complesso. Successivamente nel 1966 fonda insieme a Velio Gualazzi e Walter Minacchi il gruppo “Ivan e i Saggi” successivamente denominato Anonima Sound. Di li in poi una brillante carriera ricca di successi che ha portato il celebre artista ad affermarsi tra i più grandi artisti italiani, ancora oggi presente nel cuore di moltissime persone.

E proprio ieri, nel giorno del suo settantesimo compleanno, la città di Teramo ha festeggiato il suo illustre cittadino con l’edizione del Premio Pigro per band emergenti e un bellissimo concerto-ricordo nella bella Piazza Martiri della Libertà.

Loading...
Potrebbero interessarti

Roger Waters al Desert Trip: Trump è un porco

Il concerto di Roger Waters al Desert Trip: “Trump è un porco”.…

L’Universale, nelle sale il film sul mitico cinema di San Frediano

Federico Micale nel film “L’Universale”, nelle sale il 14 aprile 2016, racconta…