Gravidanza, nessun rischio per il vaccino anti-covid

Redazione

Non si placano i dubbi sul vaccino anti Covid-19 somministrato durante la gravidanza, dal Belgio arriva un ammonimento da parte del Consiglio Superiore della Sanità che parla della vaccinazione sistematica delle donne in gravidanza. “Non c’è motivo di credere che il vaccino non sarebbe efficace o che sarebbe pericoloso“, ha spiegato Frédéric Debiève, capo del dipartimento di ostetricia presso le cliniche universitarie Saint-Luc e membro del consiglio di amministrazione del Collegio gruppo di ginecologi e ostetrici francofoni del Belgio.

Gravidanza nessun rischio per il vaccino anti-covid

I due specialisti in gravidanze ad alto rischio si basano su un recente studio su oltre 4.000 donne europee e americane che sono incinte e portatrici o sospettate di essere state infettate da Sars-Cov-2. Secondo questa ricerca, Covid-19 provoca un aumento del 60% delle nascite premature, soprattutto tra le 32 e le 37 settimane. La malattia provoca anche una maggiore mortalità materna.

Inoltre, non è noto alcun rischio derivante dal vaccino, hanno detto gli esperti. “Il malessere o la febbre sono possibili, ma questi effetti sono di breve durata e possono risolversi con il riposo e il paracetamolo“, dicono. “C’è una vasta esperienza nella somministrazione di altri vaccini durante la gravidanza“.

La vaccinazione previene forme gravi di Covid-19, parti premature e mortalità materna e perinatale. Inoltre, durante la gravidanza e l’allattamento vengono trasmessi anticorpi, che proteggono il bambino“, osservano.

La task force invita anche le donne che stanno valutando la gravidanza ad accettare la vaccinazione. “Non vi è alcun rischio di ridotta fertilità” , hanno detto i due ginecologi.

L’Higher Health Council ritiene da parte sua che la vaccinazione tramite un prodotto AstraZeneca, Pfizer o Moderna non sia raccomandata sistematicamente per le donne incinte. Tuttavia, può essere considerato in coloro per i quali i benefici della vaccinazione superano i potenziali rischi del vaccino, come gli operatori sanitari.

Tuttavia, la CSS non si oppone alla vaccinazione sistematica delle donne in età fertile o che desiderano una gravidanza. Secondo l’organizzazione, anche tutte le donne che allattano possono essere vaccinate.

fonte@LaLibre.be

Next Post

Mai essere troppo restrittivi durante una dieta, ecco perchè

È pur vero che bisogna essere seri e irreprensibili quando si tratta di seguire una dieta se vogliamo raggiungere un obiettivo, ma è anche vero che una dieta particolarmente restrittiva può danneggiarci a seconda di ciò che smettiamo di mangiare, secondo quanto riportato da Healthline. In che misura essere molto […]
Mai essere troppo restrittivi durante una dieta ecco perche