Harry Potter, la verità su quella cicatrice in fronte

I fan di Harry Potter hanno appena scoperto qualcosa di veramente scioccante sulla famosa cicatrice che appare sulla fronte del mago.

Secondo quanto riportato dal Mirror, si sarebbe svelata la realtà riguardo la famosa cicatrice di Harry Potter che potrebbe non essere in realtà un fulmine, ma qualcosa di ben diverso e malvagio.

Quando si pensa ad Harry Potter si pensa ad un maghetto, poi cresciuto, con tanto di occhiali rotondi, una cameretta con un letto ed un armadio e i più attenti ricordano questa cicatrice a forma di fulmine sulla fronte.

Una teoria fa vacillare tutto ciò che i fan sapevano sulla cicatrice leggendaria di Harry Potter che potrebbe non essere quello che in realtà si pensava.

Alcuni fan appassionati di Harry Potter hanno scoperto che il segno rosso frastagliato sulla fronte di Harry potrebbe non essere in realtà un fulmine, ma qualcos’altro di ben diverso

Tutto è nato da una teoria postata sui social e precisamente sull’account Twitter di Today Years Old che ha fatto questa affermazione audace, dopo aver scoperto di più sulla maledizione che che ha prodotto la cicatrice.

In un post, hanno scritto: “Sapevi che la cicatrice di Harry Potter non è un fulmine, ma in realtà il movimento della mano per lanciare Avada Kedavra“.

Accanto a questo, hanno condiviso una foto della cicatrice di Harry e uno screenshot di una voce di Harry Potter Wiki sull’incantesimo, che sarebbe dunque la prova.

Lo screenshot mostra il movimento della mano necessario per lanciare la maledizione, che ha la stessa forma della cicatrice di Harry.

Questo avrebbe senso in quanto è lo stesso incantesimo che Voldemort usava per uccidere i genitori di Harry.

Il tweet ha raccolto rapidamente molta attenzione, con oltre 2000 Mi piace e centinaia di condivisioni.

I fan non hanno nascosto il loro shock alla rivelazione e molti di loro sono assolutamente d’accordo, anzi credono che questo particolare rivelato possa far chiudere il cerchio.

Una persona ha risposto: “Non sono nemmeno un fan di Harry Potter e ne sono comunque sorpreso.

Un altro tweet di risposta conferma: “Tutto ha senso ora“.

In realtà non lo sapevo”, ha commentato un quarto. “Ho adorato i film, ma non ho mai letto i libri.

Qualcun altro sostiene di averlo saputo ed è in realtà è il fulmine che simboleggia il movimento della mano.

JK Rowling deve ancora rispondere al tweet e confermare se il post è corretto, quindi fino a quel momento non è possibile avallare tale tesi.

foto@ImgPur

Loading...
Potrebbero interessarti

Johnny Depp spese folli: 3 milioni per sparare le ceneri da un cannone

Si sa che le star di Hollywood e in generale tutte le…

Claudia Galanti: sono una mamma fortunata

La scorsa puntata di Verissimo, come di consueto, non ha lesinato emozioni…