Hillary Clinton in difficoltà: il sorpasso di Bernie Sanders

Eleonora Gitto

Hillary Clinton è in difficoltà nella corsa alla Casa Bianca e proprio in queste ore è stata superata nei sondaggi per la nomination dal senatore Bernie Sanders.

Sanders è un senatore settantaquattrenne del Vermont. Il sondaggio è stato condotto nello stato chiave dell’Iowa. Hillary intanto ha chiesto formalmente scusa per il cosiddetto scandalo delle mail.

Lo scandalo consiste nell’uso che la Clinton ha fatto di un account privato di posta elettronica quando era segretario di Stato.

Un fatto forse importante ma, tutto sommato, non così grave come si vorrebbe far credere.

In fondo c’è di peggio, anche perché non pare che la sicurezza dello Stato sia stata messa a repentaglio.

E’ questione di tempo, e vedrete che lo scandalo si sgonfierà col passare del tempo. Nel frattempo la FBI sta investigando per capire se c’era il rischio di diffondere impropriamente notizie o informazioni sensibili.

Il non gradimento della Clinton sarebbe salito nelle ultime settimane di ben otto punti, attestandosi sul 53%, che è una percentuale abbastanza rilevante.

Ma ci sono anche altri comprimari importanti per la nomination, come Joe Biden, attuale vicepresidente e il redivivo Al Gore, che è intenzionato nuovamente a dare battaglia.

Next Post

Il ministro Lorenzin ha vaccinato i suoi gemellini

Nonostante più volte l’Organizzazione mondiale della Sanità abbia lanciato il suo monito sull’importanza dei vaccini, per la salute dei bambini ma anche per non rischiare nuove pandemie di virus che si sono quasi estinti proprio grazie ai vaccini, l’ignoranza e la cattiva informazione regnano ancora sovrane nel nostro paese. Molte […]