Hugh Hefner ha venduto la sua Playboy Mansion

Leggendaria come ben poche case al mondo, bellissima ma soprattutto finora appartenuta a uno degli uomini più ricchi e invidiati del mondo, la Playboy Mansion è stata appena venduta, inutile aggiungere ad un prezzo proibitivo per tutti i comuni mortali.

La villa, divenuta celebre in tutto il mondo per i party osé organizzati e ospitati da Hugh Hefner, 90 anni, era stata messa recentemente in vendita per la bellezza di 200 milioni di dollari. Acquistata dal patron di Playboy nel 1971 per poco più di 1 milione di dollari, la Playboy Mansion di Los Angeles era la seconda nel suo genere tra le proprietà di Hugh Hefner.

Era perché oggi la favolosa residenza è di un vicino di Hefner, Daren Metropoulos, 32 anni, miliardario proprietario di un impero delle merendine Usa, il cui prodotto più noto sono i dolcetti Twinkies.

La villa è stata comunque acquistata sotto la forma della nuda proprietà, consentendo dunque al magnate dell’editoria di continuare a viverci (con le sue ragazze) fino alla fine dei suoi giorni.

Tante le storie che hanno visto teatro la villa di Playboy: dalla notte passata da Elvis Presley con 8 conigliette in una delle 12 stanze da letto della casa, al Matisse bruciato con una sigaretta da John Lennon.

Secondo quanto scrive la BBC, la vendita della Mansion di Los Angeles si è resa necessaria da parte dell’impero di Playboy per far fronte alle perdite dovute al costante e dilagante successo dei contenuti per adulti on-line.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ex star del Wrestling trova un modo assurdo per guadagnare

L’ex star della WWE ha trovato un modo veramente assurdo per tirar…

Jennifer Lopez, la schiena le gioca un brutto tiro

Per le dive il tempo sembra non passare mai: anche ad un’età…