I rimedi green contro lo stress da rientro

Il rientro dalle vacanze è un momento delicato. Con il passaggio dal relax totale delle ferie ai ritmi serrati di tutti i giorni può accadere che ci si senta più stanche e giù di tono. I ritmi vacanzieri differenti da quelli abituali possono mandare in tilt l’orologio biologico provocando una serie di fastidi come fiacca, sonnolenza, cali di attenzione e malumore.

Per contrastarli esistono specifici rimedi naturali come le piante ad azione adattogena: grazie ai loro principi attivi, consentono all’organismo di rispondere meglio ai cambiamenti e di adattarsi alla routine quotidiana. Migliorano l’efficienza psicofisica nelle situazioni di maggior fatica e allo stesso tempo stimolano le difese dell’organismo contribuendo ad aumentare resistenza energia e vitalità.

Il tiglio: grazie ai suoi principi attivi questa pianta ha un’azione rilassante sul sistema nervoso e aiuta a contrastare l’agitazione e l’irritabilità. In più vanta proprietà sedative che migliorano la qualità del sonno.
E’ ideale se l’ansia delle cose da fare al rientro non ti da’ pace e all’agitazione e alla tensione nervosa si associano anche i disturbi del sonno.

Griffonia per migliorare l’umore: questa pianta ha proprietà adattogena. Aumenta perciò la capacità dell’organismo di adeguarsi a situazioni stressanti. I suoi semi sono ricchi di 5-idrossitriptofano un aminoacido precursore della serotonina l’ormone del buonumore e della melatonia, l’ormone che regola il ritmo sonno-veglia. E’ ideale se al ritorno alla solita routine ti fa sentire un po’ giù di tono e nervosa e alterni stati di euforia a momenti di tristezza.

Se invece preferisci l’omeopatia c’è l’ignata amara per i problemi di digestione, la Coffee cruda per ridurre l’irritabilità e Kalium phosphoricum per aumentare la concentrazione.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cancro, il nuovo test del sangue per diagnosticare alcuni tipi di tumore

Lotta contro il cancro: in USA è stato messo a punto un…

L’autismo si potrà rilevare con una risonanza magnetica

Secondo la definizione, prettamente medica, l’autismo è un disturbo del neurosviluppo caratterizzato dalla…