I vip assieme ad Obama per fermare la violenza delle armi

In America una delle piaghe più gravi degli ultimi anni è certamente l’accesso troppo facile alle armi: giovanissimi o adulti, si ha ben poca difficoltà ad ottenere l’autorizzazione per detenere armi potenzialmente letali, e ancor meno fatica per acquistarle a prezzi sempre più stracciati.

Una facilità che è già costata cara a centinaia di persone solamente negli ultimi mesi, e per questo il presidente degli Stati Uniti in prima Persona, Barack Obama, è sceso in campo in prima persona affinché l’accesso alle armi venga regolato e regolamentato più attentamente.

Accanto a lui tanti personaggi dello star System hanno voluto unire la loro voce alla sua: Le star di Hollywood si uniscono quindi alla campagna lanciata dal presidente americano Barack Obama contro la violenza delle armi da fuoco.

Jennifer Aniston, Michael J. Fox, Amy Schumer, Sofia Vergara, Julianne Moore, Nathan Lane, Kevin Bacon, giusto per citarne alcuni, abbracciano la causa e uniscono in un video le loro voci al coro di persone che si appellano contro le armi: la campagna lanciata dall’associazione ‘Everytown for Gun Safety’ si chiama “We can end gun violence”.

Nel video, le star compaiono insieme alle madri di alcune vittime, con le quali recitano lo slogan: “Facciamolo. Possiamo farla finita con la violenza da arma da fuoco”. “Chiediamo leggi più forti sulle armi per proteggere i nostri bambini, le famiglie e le comunità”, ha spiegato Shannon Watts, membro dell’associazione.

Next Post

Ginevra, ricercati 4 presunti terroristi della strage di Parigi

I livelli di allerta sono stati alzati al massimo nella città svizzera di Ginevra: le autorità sono sulle tracce di quattro uomini, sospettati di aderire all’Isis; i nuovi ricercati hanno presumibilmente preso parte al tragico attentato di Parigi del 13 settembre; L’allerta proviene dai servizi di intelligence statunitensi che hanno […]
Ginevra ricercati 4 presunti terroristi della strage di Parigi