Il segreto trame settimanali 25-31 marzo 2017: terrore a Puente Viejo

Le trame settimanali della soap Il Segreto come sempre avranno come fulcro principale amori, intrighi e passioni. Ecco a voi le anticipazioni che vanno dal 25 al 31 marzo 2017. Vi ricordiamo che questa settimana Il Segreto andrà in onda anche mercoledì, 29 marzo in prima serata sempre su Canale 5.

Tra Carmelo e Mencia le cose vanno bene. Longinos è tornato in Paese perché ha scoperto che è a rischio attentato. Sembra che tra Severo ed Hernando le cose si siano appianate. La festa di compleanno di Beatriz è andata bene anche se Hernando non è venuto Elias tenta di convincere Camila che il suo matrimonio non è reale, ma una farsa. Mencia confessa a Carmelo che vuole andare via da Puente Viejo per andare in Inghilterra.

Tutti i tentativi di Camila di instaurare un rapporto civile con Hernando sembrano non andare a buon fine: Elias però ci non rinuncia. Nel frattempo i cittadini di Puente Viejo vivono con la paura viva degli attentati. Donna Francisca, timorosa di un attacco al paese e alla sua proprietà aumenta la sorveglianza. Per paura decide di uscire solo in compagnia di Mauricio.

I militari riescono ad arrestare gli anarchici che stanno seminando la paura in paese. Matias scopre che Rafaela è in contatto con i criminali. Anche Camila si prende il morbillo ed Hernando decide di curarla in casa. Severo ringrazia Francisca mentre Hernado continua ad avere cura di Camila. Rafaela ricatta Matias e se non farà quello che dice si vendicherà su di lui e sui suoi cari. Dolores si fa forza e decide di affrontare Berengario. Francisca chiama Severo e gli chiede di riceverla a Miel Amarga perché ha delle cose molto importanti e segrete da dirle.

Loading...
Potrebbero interessarti

Cristiano Malgioglio, Isola noiosa per colpa di Vladimir Luxuria

Tra un primo rinvio per maltempo, e una successiva prima puntata che…

Facciamo che ero io, Anna Oxa non apprezza l’imitazione della Raffaele

È un vero tripudio di pubblico e critica quello tributato a Virginia…