Ilona Staller chiarisce: nessuna frode per il morso del cane
Ilona-Staller-chiarisce-nessuna-frode-per-il-morso-del-cane

L’episodio risale al lontano 2011, quando l’attrice Ilona Staller (in arte Cicciolina) è stata vittima di un morso da parte di un cane nei pressi della via Cassia.

Secondo la versione ufficiale la porno diva avrebbe chiesto risarcimento all’assicurazione visto che, il certificato medico legato al morso ricevuto, era stata costretta ad uno stop lavorativo di alcuni mesi, l’intoppo nasce dal fatto che l’assicurazione non avrebbe accettato il certificato medico perché redatto da una persona che in realtà non risulta essere un vero medico.

Ilona Staller, insieme al suo avvocato, ha partecipato alla trasmissione di Barbara D’UrsoDomenica Live”, spiegando tutte le sue ragioni, l’avvocato dell’attrice ha infatti criticato il comportamento dei numerosi giornalisti che avevano raccontato l’episodio, mettendo sulla graticola la sua cliente.

Secondo la ricostruzione infatti, proprio Ilona Staller sarebbe stata raggirata da una persona che in realtà si era spacciata per medico ed aveva redatto il certificato, dunque l’episodio è realmente accaduto ed i fatti sono quelli spiegati proprio dall’avvocato durante la trasmissione.

Un piccolo battibecco poi in studio tra Barbara D’Urso e l’avvocato di Ilona Staller, quando la conduttrice ha confermato la buona fede dell’attrice ma ovviamente il suo “peccato di ingenuità”, per essersi fidata di un finto medico.

Loading...
Potrebbero interessarti

Bud Spencer: Lei è italiano? No, napoletano

Era una risposta secca che spesso rivolgeva al suo interlocutore durante le…

Sergio Arcuri: con Mercedesz Henger è finita lei si inventa tutto

Nonostante nelle scorse settimane sono apparsi molto felici ed affiatati assieme, purtroppo…