In Uganda c’è l’uomo più brutto del mondo

Redazione

Ognuno di noi, nel suo piccolo e coi propri difetti, cerca di valorizzarsi, di migliorarsi, anche arrivando a ricorrere alla chirurgia estetica per cancellare difetti con cui non si riesce a convivere.

Eppure c’è chi ha fatto di necessità virtù: un 47 enne dell’Uganda, obiettivamente molto brutto, ha scelto di vivere appieno la sua vita, “valorizzando” il suo aspetto fisico e autodefinendosi l’uomo più brutto del mondo.

In Uganda, il suo paese, è infatti ormai una star.

Uganda uomo piu brutto del mondo
Foto@DailyExpress

Lui è Godfrey Baguma, 47 anni, ma tutti lo conoscono con il suo nome d’arte, Ssebabi – ovvero “il più brutto di tutti” -e la sua famiglia lo adora.

In barba a quanti si considerano troppo poco attraenti per piacere agli altri, l’uomo è felicemente sposato ed è padre di ben 8 figli. Ha un divorzio alle spalle e da qualche anno ha risposato una ragazza che gli ha detto sì a soli 18 anni.

C’è da dire, comunque, che il suo aspetto deriva da una patologia molto rara: da piccolo ha iniziato a soffrire di una rara malattia che gli avrebbe deformato la faccia e gli arti. Infatti il suo corpo è sproporzionato, la testa è più grande del corpo, le gambe sono sottilissime.

Il grande merito di Godfrey è di aver trasformato la sua sventura nella sua fortuna più grande.

 

Next Post

Conosciuto su Tinder, non era una cena romantica ma ben altro

Un episodio accaduto attraverso il famoso portale di incontri online Tinder, una coppia si conosce e decide di incontrarsi, ma accade l’impensabile. La ragazza aveva pensato che il suo “lui” stesse pensando ad una bellissima giornata romantica, visto che per il suo primo appuntamento le era stato chiesto di vestirsi […]