Gossip

Infedeltà, gennaio è il mese dei tradimenti

Infedeltà, gennaio è il mese dei tradimenti

Occhio ai partner: secondo uno studio condotto da Gleeden, il sito di dating online per gli incontri extraconiugali, gennaio è il mese dell’infedeltà.

Pare che nel mese di gennaio i tradimenti aumentino a dismisura.

Perciò se il vostro partner appare distratto e distante, la ragione potrebbe essere “Francesca” o “Nicola”.

Gleeden, il picco di tradimenti si registra subito dopo le vacanze di Natale, in particolare bisogna stare attenti il secondo lunedì dopo Natale.

Secondo questo studio, dunque il 9 gennaio ci sarebbero stati tradimenti a gogò. Però anche negli altri giorni di gennaio tenere a bada i bollenti spiriti sarebbe davvero un’impresa ardua.

Si legge sul Mirror che secondo i dati di Gleeden lo scorso anno il loro sito ha registrato un aumento del 320% di iscrizioni l’11 gennaio.

Perché nel mese di gennaio si tradisce di più? Il 52% dei partecipanti al sondaggio a questa domanda ha risposto che preparativi e festeggiamenti eccessivi per le festività natalizie, finiscono per sfiancare e allontanare le coppie che avvertono un’irrefrenabile voglia di libertà e di trasgressione.

Alcuni utenti invece hanno ammesso di tradire a gennaio per sperimentare qualcosa di diverso nella propria vita (26%), altri per provare nuove esperienze con l’inizio dell’anno nuovo (19%).

Solene Paillet, direttore della comunicazione del sito di Gleeden ha spiegato: “Questo incremento di registrazioni su Gleeden a inizio anno non è sorprendente. Registrandosi al sito o passando del tempo sulle piattaforme online, gli utenti cercano dei mezzi per iniettare un po’ di eccitazione nella vita di tutti i giorni”.

About the author

Eleonora Gitto

Eleonora Gitto

Appassionata di politica ed economia, content writer e giornalista, ama anche il tech.

Add Comment

Click here to post a comment