Italiani amanti e utilizzatori dello smartphone in tutti i suoi usi

Se si guardino degli individui in fila alla posta, o dei ragazzini che si recano a scuola o persino un gruppo di amici seduti attorno allo stesso tavolo, ormai la scena che si ha dinanzi è la medesima: ognuno ha tra le mani uno smartphone ed è impegnato nel suo mondo virtuale, tralasciando spesso e volentieri la realtà che gli sta intorno.

Non stupisce quindi affatto emerso nelle scorse ore da un’indagine di comScore che ha preso in esame anche Germania, Francia, Regno Unito e Spagna: in Italia, a Maggio 2015, il 60% degli utenti mobile possiede uno smartphone e lo usa di più e per più servizi rispetto agli europei.

Gli italiani rispetto alla media Ue sono più propensi ad utilizzare le applicazioni di instant messaging (75% vs 60% negli uomini e 81% vs 63% nelle donne) e di social network (61% vs 53% negli uomini, 66% vs 57% nelle donne).  Non stupisce quindi che la app più gettonata sia WhatsAapp (59,6%).

Stando all’indagine, in Italia primeggiano gli smartphone con sistema operativo Android di Google, che dal maggio 2014 a quello scorso è passato dal 60 al 67% del mercato. Stabili Apple e Microsoft, rispettivamente con una quota del 17% e dell’11%.

Per quanto concerne gli acquisti da mobile, ComScore ha rilevato che gli utenti di iPhone, Android e Windows phone hanno preferenze diverse riguardo alle tipologie di beni o servizi acquistati dai propri dispositivi. In particolare, gli utenti di Apple iPhone comprano di più prodotti di abbigliamento, per la cura personale, biglietti aerei e offerte giornaliere. Gli utenti Android comprano di più prodotti di elettronica o per la casa e giochi per bambini. Gli utenti Microsoft comprano di più libri o prodotti per cura e igiene personale.

Loading...
Potrebbero interessarti

Home Pong, l’antenato delle consolle per videogiochi negli anni ‘70

Per i ragazzi che hanno nel loro salotto l’ultimo modello di consolle…

Amazon, è record assoluto di vendite per il Black Friday

Davvero un folle venerdì quello di ieri, il cosiddetto Black Friday degli…