Jane Fonda shock: da bambina sono stata violentata
jane fonda da bambina violentata

Figlia di un grandissimo attore e regista, stupenda attrice a sua volta, Jane Fonda ha aperto il suo cuore in un’intervista, ricordando tanti momenti bui del suo passato.

Icona di Hollywood e attrice che sotto certi aspetti ha collegato la vecchia generazione classica di attori a quella moderna, Jane Fonda non ha vissuto una vita tutta rose e fiori, a 79 anni l’attrice (famosa per il suo attivismo) ha fatto delle rivelazioni shock.

Jane Fonda si è confidata in un’intervista alla collega e cantante Brie Larson e ha rivelato: “Si da bambina sono stata violentata, ho subito abusi sessuali. Da ragazza poi sono stata licenziata perché non ho voluto dormire con il mio capo e nel mio subconscio ero cresciuta pensando fosse stata colpa mia, che non avessi fatto la cosa giusta”.

L’attrice ha poi confermato che sono tante le donne e le ragazze che in ambito lavorativo sono magari vittime di violenze e non ne sono realmente consapevoli, femminista molto attiva Jane Fonda ha proseguito: “Una delle grandi cose del movimento femminista è quello di farci capire cos’è l’abuso, farci capire che non è nostra la colpa se siamo state violate, non è giusto”.

Poi sulla parità dei sessi: “Non c’è niente di più pericoloso di una bestia ferita, il potere maschile è ferito e non c’è nulla di più pericoloso, come una bestia ferita che si dimena, agita la coda, si rotola su se stessa e può fare molto male alle persone attorno”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Ramona Amodeo, convola a giuste nozze

Nelle scorse ore vi abbiamo raccontato la triste parabola discendente di un…

Paola Turci, letteralmente a nudo per Vanity Fair

Paola Turci, dopo un lunghissimo periodo di difficoltà e di lotta quotidiana…