Keanu Reeves torna a vestire i panni di John Wick

Il vendicatore malinconico Keanu Reeves torna protagonista di John Wick: dopo il successo della prima pellicola, che due anni fa ha incassato qualcosa come 128 milioni di dollari nei primi venti giorni di programmazione nelle sale, il sequel è ora pronto a sbarcare nelle sale italiane il prossimo 16 marzo.

Reeves riporta quindi sul grande schermo il leggendario sicario John Wick, ma questa volta le imprese del killer toccano anche l’Italia, e ci saranno come attori anche due talenti nostrani, Riccardo Scamarcio e Claudia Gerini, che saranno due fratelli boss.

In John Wick – Capitolo secondo, Keanu viene spedito nella capitale dal boss della camorra Santino D’Antonio, Riccardo Scamarcio, che vuole morta la sorella Gianna, Claudia Gerini, per sedere al suo posto con i capi delle grandi organizzazioni criminali internazionali.

Metà della storia di John Wick è quindi ambientata a Roma: Piazza Navona, Rione Monti, Horti Sallustiniani, la Galleria d’arte moderna (che ospita la resa dei conti nella stanza degli specchi). Nella scelta delle location ci sono i suggerimenti di Keanu Reeves.

“È una città che amo – aveva spiegato la star di Matrix – Il primo “motore, azione” l’ho sentito nel Bill & Ted’s excellent adventures, era il 1988, dieci anni prima di Matrix. Restammo pochi giorni, ma trovai il tempo per visitare il Vaticano. Poi nel 1991, ci girammo Belli e dannati. Ci sono tornato lo scorso anno per l’omaggio a Piccolo Buddha. Rivedere il mio mastro Bernardo Bertolucci è stato emozionante”.

Next Post

Masterchef 6 è pronto a incoronare il suo vincitore

I fuochi sono già accesi e le pentole ben calde: staserà sarà infatti trasmessa la puntata finale di Masterchef 6, quella in cui sarà incoronato il nuovo chef migliore della penisola, e l’ultima, per sua diretta ammissione, del giudice Carlo Cracco, che abbandonerà il talent per dedicarsi alla gestione dei […]