La cometa più luminosa in assoluto si sta avvicinando alla Terra

Redazione

La primissima cometa scoperta dagli astronomi nel 2021 promette di essere la cometa più luminosa dell’anno. A dicembre prossimo, si avvicinerà così tanto alla Terra che, secondo gli scienziati, sarà visibile ad occhio nudo. È iscritta nella circolare elettronica del Minor Planet Center con la denominazione C / 2021 A1 (Leonard).

La cometa piu luminosa in assoluto si sta avvicinando alla Terra

La prima cometa di quest’anno è stata rilevata il 3 gennaio in immagini scattate dal telescopio riflettore di 1,5 metri del Catalina Sky Survey in Arizona, USA.

Al momento del rilevamento, la cometa si trovava nella costellazione di Dogs Hounds e aveva una magnitudine di circa +19 magnitudo. Nelle immagini, ha un coma gas-polvere fino a 10 secondi d’arco di diametro e una corta coda di polvere lunga fino a 5 secondi d’arco.

Il 12 dicembre 2021, C / 2021 A1 (Leonard) dovrebbe essere 0,233 unità astronomiche dalla Terra e potrà essere vista ad occhio nudo. Il 18 dicembre 2021, la cometa volerà 0,0283 unità astronomiche da Venere e il 3 gennaio 2022 passerà il suo punto perielio a una distanza di 0,61 unità astronomiche dal Sole.

C / 2021 A1 si distingue per il fatto che passerà molto vicino a Venere – solo 4,2 milioni di chilometri. Nell’intera storia delle osservazioni astronomiche, solo cinque comete sono volate più vicine alla Terra.

La cometa si muove in un’orbita ellittica molto allungata, cioè appartiene alla classe dei lunghi periodi. L’angolo di inclinazione della sua orbita retrograda rispetto al piano dell’eclittica è di 132,7 gradi.

Gli scienziati prevedono che mentre si avvicina alla Terra, la cometa raggiungerà una luminosità massima di circa +4 magnitudine. In effetti, potrebbe essere anche più luminoso. A causa del fatto che in questo momento C / 2021 A1 si troverà tra il Sole e la Terra, ci si può aspettare l’effetto della dispersione in avanti e, di conseguenza, un’elevata luminosità della coda della polvere. Tenendo conto dell’effetto dello scattering in avanti, la cometa può raggiungere una luminosità massima di circa +1,5 magnitudine.

Alle medie latitudini dell’emisfero settentrionale, la cometa sarà disponibile per osservazioni amatoriali da settembre. Si muoverà lentamente sullo sfondo delle costellazioni dell’Orsa Maggiore, dei Segugi e dei Capelli di Veronica.

foto@Wikipedia

Tuttavia, la situazione cambierà dalla fine di novembre. A causa dell’avvicinarsi del momento di avvicinamento alla Terra, la velocità angolare apparente della cometa nel cielo aumenterà in modo significativo. Gli osservatori avranno solo pochi giorni per vedere la sua massima luminosità. Dal 1 ° dicembre al 13 dicembre, la cometa si muoverà rapidamente sullo sfondo delle costellazioni Boote, Serpente, Ercole e Ofiuco, per poi spostarsi nel cielo dell’emisfero meridionale.

Next Post

Le piramidi più antiche al mondo si trovano in Antartide

Le piramidi più antiche della Terra sono nascoste sotto la neve e i ghiacci profondi dell’Antartide, hanno affermato alcuni teorici. Antiche teorie affermano che piramidi segrete sono nascoste in tutto il mondo, tra queste alcune potrebbero essere nascoste in Antartide. I teorici, in particolare, indicano una struttura vagamente piramidale vicino alla catena […]
Le piramidi piu antiche al mondo si trovano in Antartide