La Nasa conferma: Oggetto estraneo fotografato su Marte

Redazione

L’elicottero Ingenuity della NASA è diventato ormai un dispositivo imprescindibile nell’esplorazione di Marte.

La Nasa conferma Oggetto estraneo fotografato su Marte
foto@depositphotos.com

L’elicottero Ingenuity della NASA avrebbe dovuto effettuare circa cinque voli. Ma il 24 settembre è decollato per la 33a volta, dimostrando così che il dispositivo è in grado di volare più di quanto era stato previsto.

Secondo la NASA, la telecamera di navigazione dell’elicottero Ingenuity ha catturato alcuni detriti visti durante il volo, come riporta il portale informativo Esoreiter.

Il filmato dell’elicottero mostra un oggetto in movimento simile a un pezzo di sacchetto di plastica.

Il termine ufficiale per i detriti è “detriti stranieri“. Sembra che sia caduto durante il volo o semplicemente sia scomparso dal campo visivo della telecamera.

L’oggetto fotografato da Ingenuity in alto a destra.

La NASA non ha ancora determinato cosa sia quell’oggetto, ufficialmente dunque ancora nessuna spiegazione tecnica riguardo la provenienza.

È probabile che l’agenzia spaziale fornisca nuove informazioni su quale sia l’oggetto catturato sul dispositivo in seguito.

Ingenuity sta attualmente effettuando missioni di ricognizione intorno al cratere del lago Jezero. Aiuta a guidare il rover Perseverance, impegnato a cercare segni di vita su Marte.

Next Post

Nel cervello l'interruttore dell'ansia

E’ nel cervello il meccanismo che fa scattare la paura, producendo ansia, paura e fobia. Un interruttore che scattando innesca un meccanismo particolare di cui soffrono più di quaranta milioni di persone al mondo Un meccanismo che scattando rende impossibile da vivere la vita di ogni giorno a tanti essere […]
Nel cervello interruttore di ansia