La nuova linea di biancheria contro la flatulenza

Oggi è possibile acquistare cuscini e biancheria intima per impedire ai nostri “peti” di puzzare.

Dopo il successo dei suoi pantaloni e vestiti filtranti contro la flatulenza, Shreddies ha lanciato un cuscino che offre un sistema di filtraggio utile in qualsiasi circostanza.

A nessuno piace subire le conseguenze del peti in casa, in ufficio o in macchina, che tu sia l’autore o la vittima.

Fortunatamente, una società britannica è riuscita a mettere a punto anche l’ultimo prodotto per impedire che il cattivo odore della flatulenza, venisse fuori.

Disponibile in nero e grigio, è progettato per l’utilizzo in auto, in ufficio o in casa.

Secondo quanto riferito da Shreddies, sono resistenti con un design moderno e fanno in modo di non attirare l’attenzione.

C’è una fodera in carbonio nascosta che filtra gli odori dandoti la sicurezza di cui hai bisogno quando non riesci più a tenerne “uno“.

L’inventore e proprietario di Shreddies, Paul O’Leary, è sempre stato orgoglioso del lavoro svolto per rendere la vita delle persone più facile con i suoi prodotti che filtrano la flatulenza.

Negli ultimi anni ha aiutato molte persone che soffrivano di malattie legate allo stomaco come IBS, colite e malattia di Crohn.

Paul, un designer di cucine per mestiere, ha dichiarato: “Aiutare i clienti contro gli imbarazzanti effetti collaterali di queste malattie è l’obiettivo principale di Shreddies e speriamo di continuare a creare prodotti innovativi”.

Tutti i prodotti di Shreddies sono fabbricati nella loro casa di Leicestershire a Cotes Mill, appena a nord di Loughborough, e l’azienda ora ha distributori in più di 20 paesi.

I pantaloni hanno già fatto notizia a livello globale per il modo intelligente di filtrare la puzza della flatulenza delle persone, usando il carbonio.

Alcune persone li considerano un regalo umoristico da fare ad un amico, mentre altri confermato che effettivamente gli hanno cambiato la vita, permettendo loro uscire di casa senza la paura di fare brutte figure.

O’Leary ha sviluppato i pantaloni dopo aver sofferto di problemi digestivi.

Da allora ha continuato a sviluppare jeans e pigiami resistenti alle “scoregge” e ha venduto centinaia di migliaia di pantaloni realizzati a Leicestershire.

C’è stato anche un picco nelle vendite, circa quattro anni fa, dopo una campagna pubblicitaria che mostrava un bel ragazzo che annusava il didietro di una bella donna, uno spot che andato in giro in tutto il mondo.

Il cuscino Flatulence ha un prezzo di 28 sterline ed è disponibile in nero e grigio.

foto@Shreddies

Redazione

La redazione di veb.it si occupa di fornire agli utenti delle news sempre aggiornate, dal gossip al mondo tech, passando per la cronaca e le notizie di salute. I contenuti scritti da più autori contemporaneamente vengono pubblicati su Veb.it a firma della redazione.

Potrebbero interessarti

Kenya la volontaria italiana è ancora viva?

Momenti terribili per la famiglia, che aspetta notizie, ma anche molto frenetici…

Cammina sull’acqua, l’incredibile fenomeno accaduto nel Michigan

E’ accaduto nel Michigan tutto documentato da Andre Poineau che ha potuto…

Il cane che commuove il web, scampato al terremoto

Sta facendo il giro del web l’incredibile salvataggio di un cane ritrovato…

Parigi, due giovani italiani feriti al Bataclan e una studentessa è dispersa

Una tragedia senza precedenti quella di Parigi, città  vittima di insensate violenze…