La televisione contro le zanzare è targata LG

Eleonora Gitto

La prima televisione contro le zanzare è targata LG.

Si chiama Mosquito Away Tv, e già il nome è tutto un programma, e non solo televisivo: la Tv scaccia zanzare.

E’ un televisore che utilizza costantemente gli ultrasuoni per tenere lontani i fastidiosi insetti.

Il progetto è stato lanciato inizialmente in India, perché in quel Paese si trasmettono tramite le zanzare migliaia di infezioni.

Ma si prevede che, ovviamente, dopo una iniziale sperimentazione, la diffusione di questi particolari televisori si diffonda presto nel resto dell’Asia e in tutto il globo.

La tecnologia ultrasonica utilizzata sembra essere del tutto sicura e certificata come non dannosa per l’essere umano dall’Iibat, International Institute of Biotechnology and Toxycology.

Il dispositivo a ultrasuoni scaccia le zanzare senza emissione di radiazioni nocive. LG assicura: “La Tv non fa uso di alcun repellente chimico, non ha bisogno di manutenzione e svolge la sua funzione antizanzare anche quando è spenta”.

Mosquito Away Tv verrà venduto nei formati 32 e 42 pollici, rispettivamente al prezzo di circa 400 dollari e 700 dollari.

Ma la domanda è: le zanzare scacciate dalla Tv dove vanno poi a finire? Magari in un’altra stanza dove c’è una radio o nella cucina dove c’è il frigorifero?

Next Post

Mother’s Day, storie di madri e di belle donne

Mother’s Day arriverà nelle sale italiane il 23 giugno 2016. Il regista Garry Marshall ci presenta un film che sembra quasi un inno alla donna. Figlie, amanti, matrigne, donne in attesa, single, ma soprattutto mamme e donne bellissime. Il cast doveva per forze di cose essere all’altezza della trama perciò […]
Mother’s Day, storie di madri e di belle donne