Mother’s Day, storie di madri e di belle donne

Eleonora Gitto

Mother’s Day arriverà nelle sale italiane il 23 giugno 2016.

Il regista Garry Marshall ci presenta un film che sembra quasi un inno alla donna.

Figlie, amanti, matrigne, donne in attesa, single, ma soprattutto mamme e donne bellissime.

Il cast doveva per forze di cose essere all’altezza della trama perciò nessuna meraviglia se il regista per questo film ha chiamato attrici dalla bellezza indiscussa come Julia Roberts, Jennifer Aniston, Kate Hudson e Britt Robertson.

Il film, distribuito da 01 Distribution e prodotto dalla PalmStar Media, è tratto da una sceneggiatura scritta da Tom Hines e Anya Kochoff.

Mother’s Day è sicuramente uno dei film più attesi di giugno. Si tratta di una commedia romantica e divertente tutta al femminile.

Marshall, infatti, ci racconta la storia di quattro donne i cui destini si intrecciano per caso. Il legame materno, forte o conflittuale che sia, è sempre al centro della trama.

Le quattro donne una settimana prima della festa della mamma, scopriranno un gruppo formato da donne molto diverse tra loro ma tutte molto forti.

C’è la donna divorziata costretta a fare i conti con la matrigna dei suoi figli, la donna alla spasmodica ricerca della madre naturale, la donna single e quella in carriera.

Insomma un universo femminile complesso ma determinato e amorevole al contempo.

Fanno parte del cast anche Jason Sudeikis nei panni di Bradley, ed Hector Elizondo.

Next Post

Arriva il solstizio d'estate col giorno più lungo dell'anno

Arriva il solstizio d’estate, con il giorno più lungo dell’anno. Nella notte fra il 20 e il 21 giugno ci sarà il cosiddetto solstizio d’estate, cioè il giorno nel quale ci sono più ore di luce nel corso dell’anno. Qui da noi, alle nostre latitudini, sono circa 15 ore e […]
Arriva il solstizio d'estate col giorno più lungo dell'anno