Le dimensioni dell’universo sono sbagliate, lo rivelano gli astronomi

Redazione

Dopo quattro mesi di intense osservazioni, il telescopio spaziale Hubble ha sorpreso gli astronomi con i suoi risultati.

A una distanza di oltre 13 miliardi di anni luce, il telescopio ha trovato innumerevoli galassie, ciascuna contenente circa un trilione di stelle.

Gli scienziati sono giunti a tali conclusioni puntando un telescopio verso una sezione dello spazio in cui le stelle non erano visibili.

Pertanto, Hubble ha dimostrato ancora una volta quanto gli astronomi fossero sbagliati nella dimensione dell’universo. Nelle immagini di Hubble, si possono contare più di 10.000 galassie in una sola piccola regione del cielo.

Le dimensioni de universo sono sbagliate lo rivelano gli astronomi

Secondo gli astronomi, ci sono circa 10 miliardi di galassie nel solo universo visibile. Il numero di stelle in una galassia differisce dal numero di stelle in un’altra, tuttavia, supponendo che ci siano una media di 100 miliardi di stelle per galassia, allora si stima che ci siano circa 1.000.000.000.000.000.000.000 (cioè 1 miliardo di trilioni) di stelle nell’osservabile universo.

Con la nostra tecnologia esistente, siamo molto limitati quando si tratta di osservazioni astronomiche, ma dati i nuovi dati, capiamo che l’universo è incredibilmente grande.

È interessante notare che gli astronomi possono osservare solo quelle parti dell’universo che si trovano entro 13,7 miliardi di anni luce dal nostro pianeta.

Gli astronomi osservano le stelle lontane misurando la luce che raggiunge la Terra. È curioso che la luce proveniente da stelle situate a più di 13,7 miliardi di anni luce non abbia ancora avuto il tempo di raggiungerci.

Ciò ha portato molti scienziati a ipotizzare che l’universo possa essere molto più grande di quanto possiamo osservare.

E questo significa che potrebbero esserci molte più stelle. Per avere un’idea di quanto sia grande il cosmo, in 13,7 miliardi di anni luce, gli astronomi possono vedere circa 50 miliardi di galassie, ciascuna composta da circa 100 miliardi di stelle.

fonte@esoreiter

Next Post

McDonald's chiude in Russia, quale danno economico?

La catena di fast food McDonald’s, che ha annunciato un ritiro temporaneo dalla Russia nel mezzo dell’operazione militare perpetuata ai danni dell’Ucraina, ha calcolato l’ammontare approssimativo dei danni dalla sua decisione, riporta la Reuters. La società stima che la chiusura in Russia costerà circa 50 milioni di dollari al mese. […]
McDonalds chiude in Russia quale danno economico