Le fantastiche proprietà del cumino

L’olio che si ricava dal cumino è un farmaco naturale. Aiuta a controllare glicemia e colesterolo. Ha un effetto ansiolitico e sgonfiante e se lo massaggi sulla pelle allevia le dermatiti e il mal di pancia.

Cumino per combattere i dolori articolari

In caso di infiammazioni alle giunture ma anche crampi muscolari, un massaggio con olio di cumino dona sollievo. Questo grazie alle sue proprietà analgesiche e riscaldanti.

Per abbassare zuccheri e grassi nel sangue

Vari studi clinici hanno confermato che i complessi naturali presenti nel cumino favoriscono la diminuzione della glicemia dei trigliceridi e dell’LDL il cosiddetto colesterolo cattivo.

Per i crampi alla pancia

IL cumino ha proprietà antispastiche e carminative combatte cioè crampi e gonfiori addominali. Il merito è dei tarpeni sostanze che hanno un’azione antinfiammatoria a livello intestinale e che riducono la produzione di gas. Inoltre i semi favoriscono la digestione perché stimolano la produzione dei succhi gastrici. Non a casa questa spezia è chiamata in india “jiraka” che significa appunto che aiuta la digestione. L’olio di cumino è ottimo anche se avete dolori mestruali: basta riscaldarne un po’ e massaggiarlo sulla pancia con un movimento rotatorio in senso orario.

Per placare l’ansia

Alcuni composti presenti nel cumino agiscono sul sistema nervoso centrale, agendo da leggeri sedativi. Una tisana di semi di cumino o alcune gocce di olio essenziale messe nel diffusore o sul cuscino prima di addormentarsi contribuiscono calmare le tensioni e a conciliare il sonno.

Loading...
Potrebbero interessarti

Geloni, ecco come cercare di evitarli

Il freddo è arrivato: lasciamo spazio a cappotti imbottiti, sciarpe, cappelli ma…

Sepsi, come conoscerla per prevenirla e curarla

Prevenzione, è una parola molto importante soprattutto in ambito medico, ma per…