Le parole di Kikò Nalli durante la diretta

Redazione

Hanno lasciato non pochi segni le parole di Kikò Nalli durante la diretta del Grande Fratello 16, apparso non proprio a suo agio nella casa, forse per il suo modo di essere, forte per l’età, ma il suo discorso è stato davvero strappalacrime.

Le parole tristi ma piene d’amore per la sua ex Tina Cipollari, hanno scosso il cuore di tutti i fan della coppia:

Siamo stati sposati per 15 anni. Perché è finita? Il vero motivo? La verità è che è finita la passione e poi l’amore. Adesso però è rimasto il rispetto e il bene. Noi abbiamo un bel rapporto

“Io ho tre figli maschi di 16, 12 e 11 anni. I bambini stanno una settimana con me e una con lei. Noi avevamo una casa e adesso ci alterniamo. Una settimana in quella casa ci sta Tina e la settimana dopo arrivo io e lei esce. I bimbi stanno fermi, io e lei abbiamo la valigia in mano. Loro devono avere la stabilità, la loro Playstation i loro amici”.

Una persona che parla male della madre dei miei figli, di una donna che ho amato, non entra in casa mia. Io sono stra convinto che se uno parla male di me alla mia ex moglie, lei fa la stessa cosa. Perché il volersi bene non finisce. Con una donna con cui hai condiviso pianti, sorrisi, figli, il letto, ma come fai a non volerle più bene?”.

Durante la diretta c’è stato tempo anche per un aneddoto confessato dallo stesso Kikò:

Pensa che l’anno scorso sono entrate due signore nel mio salone. Si siedono e dopo un po’ fanno ‘finalmente ti sei lasciato’. Io rispondo ‘in che senso?’. Queste mi dicono ‘Hai fatto bene a lasciare quella’. Quando mi ha detto ‘con quella’, avevano i capelli bagnati e le ho cacciate lo stesso dal mio salone. ‘Dovete uscire dal mio salone, immediatamente’.

Next Post

Abbandonare il tuo migliore amico per soldi? Ecco la verità

Come ti comporteresti se ti offrissero soldi per abbandonare il tuo miglior amico? Secondo uno studio inglese, in media le persone abbandonerebbero per sempre il loro miglior amico, o la migliore amica, per una cifra pari a 140mila euro. Un nuovo studio in Inghilterra, ha scoperto che molte persone sarebbero […]