Lego Store, apre a Milano il più grande negozio d’Italia

Eleonora Gitto

Domani, 11 novembre, apre a Milano Lego Store: il più grande negozio d’Italia dedicato ai mitici mattoncini.

L’inaugurazione dell’immenso Lego Store, che avverrà con un particolare taglio di nastro giacché forbici e nastro stesso sono stati costruiti con i mattoncini, ci sarà alle ore 10 in Piazza San Babila.

L’amministratore delegato di Lego Italia, Paolo Lazzarin, nel presentare il negozio che si sviluppa su due piani, ha detto: “Sono 270 metri quadri di negozio, è personalmente un sogno perché questa città meritava un negozio di queste dimensioni e meritava di dare un’esperienza unica ai nostri consumatori. L’obiettivo di Lego nell’aprire questi negozi è di fornire un’esperienza al consumatore che vada ben oltre la possibilità di acquistare una scatola, è proprio entrare in contatto con l’esperienza creativa e avere creatività anche nell’acquisto, non soltanto quando poi si porta a casa la scatola”.

Nel Lego Store di Milano si potranno trovare, oltre ai noti mattoncini colorati, tante interessanti novità. Ci sarà “Immersion portal” che permetterà di entrare fisicamente nel colorato mondo di Lego, e “Lego Minifigures Scanner” che trasformerà le persone nei mini-personaggi Lego.

In più, ci sarà un curioso dispositivo, una vera chicca che lascerà a bocca aperta tutti: si chiama DigiBox.

Spiega Lazzarin che, grazie a DigiBo, basterà prendere una scatola di un playset LEGO, scannerizzare il codice a barre e il contenuto della scatola prenderà vita, animandosi virtualmente sullo schermo.

All’inaugurazione prenderà parte anche Riccardo Zangelmi, Lego Certified Artist, il quale con grande entusiasmo afferma: “E’ davvero emozionante: nonostante io abbia a che fare tutti i giorni e sia il mio lavoro, ritorno bambino anch’io in queste giornate”.

Next Post

Milano, boschetto di Rogoredo: blitz contro lo spaccio di droga

Nel boschetto di Rogoredo a Milano c’è stato un blitz della polizia contro lo spaccio di droga. Giovedì pomeriggio il boschetto di Rogoredo è stato circondato dalla polizia, e tutta l’area interna e quelle adiacenti sono state meticolosamente passate al setaccio. A fronte delle proteste degli abitanti del luogo, ma anche […]
Milano, boschetto di Rogoredo: blitz contro lo spaccio di droga