Leonardo DiCaprio si batte contro l’uso dell’olio di palma

Finalmente lo possiamo definire attore “premio Oscar”, ma Leonardo DiCaprio è molto di più di un grandissimo attore: Leo è soprattutto un uomo socialmente e politicamente impegnato, sempre in prima linea in molte cause umanitarie, soprattutto quelle inerenti la salvaguardia del nostro ambiente e dell’ecosistema intero.

Stavolta il protagonista di “The Revenant” ha abbracciato la lotta contro l’uso dell’olio di palma: proprio nelle scorse ore ha voluto condividere via Twitter le immagini del suo viaggio in Indonesia, nell’isola di Sumatra, legato proprio alla tanto dibattuta questione sull’uso di questo olio.

Attraverso anche l’uso dell’hashtag  #SaveLeuserEcosystem, l’attore vuole richiamare ancora una volta l’attenzione sul grave rischio che stanno correndo alcune zone del Pianeta. In particolare la campagna che sta sostenendo è per preservare l’ecosistema Leuser, in Indonesia, una delle più importanti aree di biodiversità e di foreste pluviali intatte rimaste nel Sud-Est asiatico.

L’invasione di piantagioni da olio di palma stanno danneggiando l’ ecosistema che a fatica rimane integro. Ribattezzato ‘il petrolio verde’, questa sostanza è acquistata dalla maggior parte delle industrie di settore ed è presente in quasi tutti gli alimenti e prodotti industriali che noi compriamo, dalla margarina ai detergenti.

Malgrado i sostenitori dell’olio di palma affermino che tali coltivazioni siano assolutamente sostenibili, secondo gli ambientalisti tutto ciò minaccia seriamente la biodiversità e dunque la sopravvivenza di moltissime specie animali e vegetali.

Next Post

Instagram aumenta la durata dei video a 60 secondi

Un’altra novità per Instagram. Il social network delle foto, molto amato dalle star e dai fan dei selfie, ha appena annunciato che estenderà fino a 60 secondi la durata dei video pubblicabili. La piattaforma, di proprietà di Facebook, è tra le più attive tra i social e può contare su […]