Instagram aumenta la durata dei video a 60 secondi

Un’altra novità per Instagram. Il social network delle foto, molto amato dalle star e dai fan dei selfie, ha appena annunciato che estenderà fino a 60 secondi la durata dei video pubblicabili.

La piattaforma, di proprietà di Facebook, è tra le più attive tra i social e può contare su oltre 400 milioni di utenti, in continua crescita, e oltre 80 milioni tra foto e video condivisi ogni giorno. La funzione dei video è stata già introdotta da qualche anno e attualmente permette agli utenti di caricare filmati della durata massima di 15 secondi.

Con la nuova opzione che consentirà l’aumento della durata massima dei video verrà rilasciata gradualmente nei prossimi mesi per i sistemi operativi mobili di Android ed iOS, con ogni probabilità tale funzione sarà compatibile anche per Windows 10, su cui l’applicazione si è ancora in versione beta.

“Sempre di più le persone scelgono i video come modalità per condividere su Instagram la propria creatività ispirazione e momenti di divertimento. Negli ultimi sei mesi, inoltre, è aumentato del 40% il tempo speso dalle persone a guardare video sulla piattaforma. Il primo passo è stato, il mese scorso, l’annuncio del conteggio delle visualizzazioni dei video sulla piattaforma. Ora, con questa ulteriore novità, le persone avranno presto la possibilità di raccontare le loro storie con più flessibilità, avendo a disposizione fino a 60 secondi”, scrive il social network in una nota.

Per quanto riguarda i device con sistema operativo iOS, Instagram ha annunciato: “stiamo anche riportando la possibilità di creare video da più clip del proprio rullino fotografico”. I video multi-clip sono già scaricabili dall’Apple Store, con la versione 7.19 di Instagram per iOS.

Loading...
Potrebbero interessarti

Radio Maria, basta commentare solo con Amen su Facebook

Facebook in primis, ma i social network in generale, hanno completamente trasformato…

Ashley Madison, si dimette il ceo fedifrago

Ormai l’attacco hacker al sito per appuntamenti Ashley Madison è diventato un…