Leonessa attacca dei bufali, ma diventa lei la preda

Redazione

Credeva di essere lei ad avere la meglio ed invece da cacciatrice è diventata preda.

Leonessa attacca dei bufali ma diventa lei la preda

Le immagini eccezionali, rare e brutali riprese al Kruger National Park in Sudafrica. Mostrano come una singola leonessa venga calpestata a morte da un branco di bufali e scagliata in alto ancora e ancora. Danica Roux, che era lì con la sua famiglia, ha catturato le scene con la sua macchina fotografica.

Quando il cacciatore diventa la preda. Una leonessa attacca una mandria di bufali. Di norma i grossi erbivori sono prede dei leoni, ma in questo caso il finale è diverso.

La leonessa viene scagliata in aria ripetutamente dai bufali infuriati e uccisa sul colpo. Danica Roux ha detto alla piattaforma video Safari Latest Sightings:

La mia gioia si è rapidamente trasformata in confusione e orrore quando ho visto cosa stava succedendo davanti ai miei occhi. La povera leonessa, questo maestoso predatore, era nel mirino di questo enorme branco di bufali.” Kyle Mills, che aveva anche osservato la scena, ha confermato che era presente una seconda leonessa, che osservava l’intero scenario da una distanza di sicurezza.

fonte@Sportello dei diritti

Next Post

Marte: appare la figura di un Angelo al polo sud

Al polo sud di Marte sembrano apparire, raffigurate sulla superficie, le figure di un angelo e un diavolo. Le forme strane sono visibili entrambe in una nuova e straordinaria immagine del polo scongelato di recente, scattata dall’Agenzia spaziale europea (ESA). Proprio come sulla Terra, i diavoli della polvere marziani si formano quando una sacca di aria […]
Marte appare la figura di un Angelo al polo sud