Loredana Bertè continua a criticare il vincitore di Amici

Il vincitore di quest’ultima edizione di Amici, Sergio Sylvestre, è riuscito a conquistare tutti, pubblico e critica, con la sua voce dal timbro inconfondibile e suo aspetto da gigante buono, ma non è mai riuscito a guadagnarsi la stima di Loredana Bertè che, anche dopo il termine della trasmissione, ha continuato a criticarlo senza mezzi termini.

La cantante e giudice del talent show, in un’intervista a Il Tempo, ha parlato dei concorrenti: “Quest’anno i ballerini erano grandiosi. Quanto ai cantanti, ha vinto Sergio: bravissimo, però alle prove dopo due pezzi lo vedevo sempre stanco, come farà a tenere due ore di concerto? Io tifavo Elodie, che ha una voce elegante. Mi piace da impazzire, non c’è in Italia una come lei, ma in finale si è fatta frenare dall’insicurezza e dall’emozione. Di sicuro troverà il team giusto: una volta finito il talent là fuori è una giungla“.

Sergio Syvlestre dal canto suo si preoccupa per il suo italiano non proprio fluente. “Non voglio dimenticarmi del canto in questa lingua perché è qui in Italia che voglio farmi conoscere. In finale, tra l’altro, avrei voluto cantare Cambiare di Alex Baroni, ma purtroppo non c’è stato tempo”, confida al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

E quando il giornalista gli chiede di tirare le somme della sua esperienza, chiosa: “Vedevo davanti a me cantanti bravissimi come Elodie, Daniele Incicco dei La Rua… e nel frattempo la mia squadra si assottigliava sempre di più […] A volte è stato difficile. A un certo punto mi sono ritrovato ad avere molte più esibizioni degli altri e a cantare di più in italiano. Ho saputo pochissime ore prima della puntata che sarebbe toccato a me esibirmi in duetto con Biagio Antonacci. L’ansia mi stava sotterrando”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Lorenzo 2015 su Jova Tv

Cresce l’attesa dei fan di Lorenzo Jovanotti per l’uscita del nuovo album…

Jennifer Connelly più bella che mai in abito nero

Lei è sempre stata una bellissima ragazza, oggi è una bellissima donna,…