Lucio Presta prende le difese di Paola Perego

In un’intervista rilasciata alle Iene, all’indomani dello scandalo della puntata di “Parliamone Sabato” che ha poi portato alla chiusura del programma, una Paola Perego in lacrime accusava la Rai di aver montato un caso contro di lei per punire suo marito, Lucio Presta, un personaggio ritenuto scomodo da molti.

Ed ora, proprio Presta, agente televisivo, su Twitter ha ribaltato la vicenda e ha fatto riferimento a un documento probabilmente firmato dal direttore generale di Viale Mazzini, Campo Dall’Orto in cui di fatto la Perego verrebbe scagionata dalle accuse per quella classifica sui motivi per cui gli uomini preferiscono le donne dell’Est.

Con assoluta certezza posso affermare che l’ad Antonio Campo Dall’Orto ritiene che l’errore non è imputabile a Paola Perego e lo scrive. Quindi? Cosa succede?“, ha scritto.

Ci può dire allora – ha poi proseguito in un altro tweet – a chi è imputabile? Così, tanto perché non finisca all’italiana“.

La Rai per adesso tace, segno che si sta seriamente muovendo, anche legalmente, per capire se davvero ci siano tempi e modi per gestire l’accaduto nel giusto modo.

Intanto le difese della Perego le ha prese anche Maria De Filippi, che in un’intervista al Corriere, ha chiosato: “Mi è sembrato un provvedimento esagerato. In Rai ho visto una rigidità che a Mediaset non c’è, la macchina Rai è piena di protocolli: mi stupisce molto che nessuno sapesse niente di quel cartello. Quindi credo che dietro ci sia altro“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Whitney Cummings in topless con 11 kg in più

L’attrice Whitney Cummings ha dichiarato, durante la sua partecipazione al Today Show,…

Melissa Satta alle prese coi topi d’appartamento

Il marito, Kevin Prince Boateng, si è trasferito a Las Palmas de…