Luke Perry rischiava un temibile cancro al colon

Negli ultimi tempi, sempre più personaggi vip si sono esposti in prima persona, raccontando delle proprie malattie e della propria battaglia per la vita, per sensibilizzare nell’importantissima tematica della prevenzione, che troppo spesso viene sottovalutata.

L’ultimo, in ordine di tempo, è stato l’attore Luke Perry: a Fox News la star di Beverly Hills 90210, che impersonava il fascinoso Dylan, si è raccontato a cuore aperto.

Luke ha raccontato di aver «scoperto per caso», durante una colonscopia di routine nel 2015, delle lesioni precancerose nell’intestino. Sotto consiglio del medico si è subito sottoposto a intervento chirurgico per rimuovere la formazione.

«Ho rischiato un cancro al colon. Un esame mi ha salvato, fate prevenzione! Ero un tipo da bistecca e patatine, ma ho ridotto la quantità di carne rossa», ha poi spiegato.

L’attore sta bene, ma mosso dalla sua vicenda personale e dalla malattia che ha colpito un’amica di sua moglie, ha deciso di sfruttare la sua notorietà per sostenere il valore cruciale della prevenzione nella lotta al cancro.

“Oggi 23 milioni di americani che non si sono sottoposti a questo test ne avrebbero bisogno. Se avessi aspettato, lo scenario poteva essere totalmente diverso”, ha aggiunto.

Perry si batte con l’associazione Fight Colorectal Cancer e la sua campagna Strong Arm Selfie, ricorda il Daily Mail.

Loading...
Potrebbero interessarti

Loretta Goggi, forte risentimento verso la Rai

Se non è sparita del tutto dagli schermi televisivi, certamente non le…

Il Segreto, anticipazioni martedì 29 settembre

Una puntata intensissima quella andata in onda ieri di Il Segreto, la…