Madonna promette pom…i ma non mantiene, la protesta di un elettore

Redazione

Non più tardi di qualche settimana fa la regina del pop, Madonna, aveva promesso un “servizio” molto particolare a tutti quelli che avessero votato la candidata alla Casa Bianca, Hillary Clinton.

La cantante, di origini italiane, aveva infatti promesso praticamente un “rapporto orale” a tutti coloro i quali avessero votato per Hillary Clinton e anzi aveva anche aggiunto “Sono brava!”, così l’inviato del New York Post, Gersh Kuntzman ha voluto “toccare” con mano e capire se la cantante aveva mantenuto la sua promessa.

L’editorialista ha pensato bene di appostarsi fuori alla casa di Madonna, dopo aver fatto il suo dovere di cittadino americano scattando un bel selfie come prova, sperando che la 58enne cantante avesse mantenuto la promessa.

Niente da fare per Kuntzman che ha provato anche a citofonare ma gli è stato risposto: “Non abbiamo informazioni in merito”, non contento ha provato ad inviare due email ai rappresentati della cantante ma senza ricevere risposta….morale della favola? Anche se avete votato Hillary Clinton, mettetevi l’animo in pace non riceverete “regali” da Madonna.

Next Post

Silicon Valley, l’amaro boccone chiamato Donald Trump

Donald Trump è il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America, e questo è un boccone troppo amaro da ingoiare per la Silicon Valley. Non è un mistero per nessuno che la Silicon Valley si è messa sempre di traverso al candidato Trump. E Trump dal canto suo ha sempre snobbato […]
Silicon Valley, l’amaro boccone chiamato Donald Trump