Maker Faire, a obbore mese degli inventori Hi-tech

Redazione

Tornano di inventori e le idee per l’Hi-tech, torna infatti il Maker Faire un appuntamento molto interessante per chi è pieno di idee e ama la tecnologia, per chi pensa che la tecnologia può essere importante nello svolgere la vita di tutti i giorni.

Dal 16 al 18 ottobre presso l’Università La Sapienza, a Roma, ci sarà la terza edizione della “Maker Faire Rome”, la più grande fiera europea dell’innovazione, promossa dalla Camera di Commercio di Roma, organizzata dalla sua azienda speciale Asset Camera e curata da Massimo Banzi, co-fondatore di Arduino assieme a Riccardo Luna, Digital Champion italiano.

La nota Università si trasformerà nella città del futuro per 48 ore, con una fiera che permetterà di conoscere da vicino e sperimentare le invenzioni create dai makers, che catapulteranno i visitatori nel futuro.

Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, ha dichiarato al Corriere della Sera: “Maker faire si è affermato come uno dei più importanti, forse il più importante, appuntamento europeo di innovatori, artigiani digitali, quindi va sostenuta. Ma la vera scommessa è quella di non fare un ghetto, una nicchia, dove da una parte ci sono gli innovatori e dall’altra parte tutto il resto che non cambia, la pubblica amministrazione,il modo di produrre la qualità e la quantità dei prodotti. Noi vogliamo utilizzare questi eventi per cambiare il modo di produrre, di essere istituzione regione, i luoghi della formazione. Per questo presto nei laboratori del Lazio degli istituti di tecnologia porteremo una stampante 3D, e i bandi che faremo sull’innovazione produttiva per le aziende ma anche a sostegno della formazione tenteranno di aprire questi nuovi orizzonti a chi oggi grazie all’innovazione vuole cambiare il modo di produrre o inventare nuovi prodotti artigianali. È una bellissima sfida il fatto che questo appuntamento dopo tre anni sia il più importante appuntamento europeo su questi temi, e ci dice quali sono le grandi potenzialità che abbiamo per andare avanti”.

Next Post

Porsche 911, un mito che sfreccerà solo con motori turbo

La tradizione che si rinnova, un’auto leggendaria che continua ad essere il sogno proibito di tutti gli appassionati di auto sportive del mondo, ma allo stesso tempo non rinuncia a rilanciarsi con prestazioni sempre più elevate. Porsche ha deciso di svelare i segreti della sua 911 Carrera presentando le novità […]