Manda un film a luci rosse sui cartelloni stradali, arrestato

E’ accaduto in Indonesia ed esattamente a Jakarta, su una strada cittadina ad un incrocio particolarmente affollato, su un cartellone pubblicitario è andato in onda un video a luci rosse.

Il video è durato circa 10 minuti e non si è riusciti in tempo a fermare la proiezione sul cartellone pubblicitario, i passanti hanno potuto così filmare l’episodio davvero singolare che ha lasciato a bocca aperta passanti e automobilisti.

Alcune ore dopo la polizia ha scovato colui il quale sarebbe riuscito a mandare in onda il video, si tratta di un analista informatico di 24 anni che, secondo le leggi locali, è stato arrestato nella giornata di martedì nel suo ufficio.

L’Indonesia è un Paese molto conservatore e un episodio del genere non è assolutamente tollerato dalle leggi vigenti, se si pensa che in tv e al cinema anche effusioni d’amore in scene romantiche vengono tagliate dalla censura.

Secondo la ricostruzione l’analista informatico sostiene di esser riuscito a scovare la password per accedere alla trasmissione sul cartellone video e di aver agito assolutamente da solo, adesso rischia sei anni di carcere.

Loading...
Potrebbero interessarti

Darya Saltykova: una delle prime serial killer della storia

La nobile russa Darya Nikolayevna Saltykova era una sadica e serial killer…

Cina, abolita definitivamente la legge sul figlio unico

L’Assemblea Nazionale del popolo cinese ha adottato oggi la legge che consente…