Mara Venier tornata in Rai per Telethon

Dall’11 al 18 dicembre si terrà infatti la 27ª edizione della maratona televisiva per sostenere e finanziare la ricerca e, per la prima volta la Maratona inizierà domenica 11 dicembre su Rai1 con il “Telethon show”, solitamente previsto nel weekend di chiusura, una serata di spettacolo e solidarietà condotta dal “fedelissimo” Fabrizio Frizzi.

Assieme a lui però ci sarà il grande ritorno di Mara Venier, che dopo diverso tempo  torna in Rai, dopo la fruttuosa permanenza in casa Mediaset.

Un ritorno in Rai che in molti attendevano da tempo e che avviene proprio in un’occasione di grande intensità emotiva.

La “zia Mara” ritorna dove ha trascorso 22 anni della sua vita professionale, tra nove edizioni di Domenica In e tre de La vita in diretta.

«È stato un rientro inaspettato. È arrivata una telefonata una mattina e alla parola Telethon ho gridato: “Sì! Lo voglio”. Avevo un biglietto aereo per Santo Domingo, dovevo raggiungere mio marito. Ho buttato via tutto, partirò subito dopo questa esperienza. Per me entrare in Rai è un po’ come entrare a casa, è un po’ come il primo amore che non si scorda mai», ha confessato a Vanity Fair.

La maratona televisiva continuerà comunque per tutta la settimana vedendo alla conduzione coppie televisive inedite come Giancarlo Magalli e Monica Leofreddi, Arianna Ciampoli con Fede & Tinto e Paolo Belli, Francesca Fialdini e Tiberio Timperi, Eleonora Daniele e Alberto Matano, Camila Raznovich con Fabrizio Frizzi.

Potrebbero interessarti

Stevie Wonder si inginocchia contro Trump e la sua politica

È uno degli uomini più potenti al mondo, Donald Trump, eppure è…

Morgan Freeman e Diane Keaton al cinema con “Ruth e Alex”

Arriverà nelle sale cinematografiche proprio oggi, 25 giugno 2015, il nuovo film…

72° Mostra del Cinema di Venezia, in gara quattro film italiani

Avrà inizio il prossimo 2 settembre e si concluderà il 12 settembre…

“Dark Places – Nei luoghi oscuri”, Charlize Theron al cinema in Italia dal 22 ottobre

Distribuito nelle sale cinematografiche francesi l’8 aprile del 2015 e negli Usa…